Red Bull Straight Rhythm 2018
Doppietta KTM con McElrath e Dungey

Team SDM Corse Yamaha 2019
Arriva Gianluca Facchetti

Trofeo Enduro KTM
Castellarano decreta i vincitori 2018

Chi le ha viste?
WRM 450 MX1

Red Bull Straight Rhythm
Il 2018 sarà a due tempi!

Stage Supercross FMI
I giovani fanno esperienza in Francia

Cagiva Elefant Story
Elefante buono

Red Bull Superchampions
Salvini e Vantaggiato sono i Campioni 2018

30 novembre 2017
Condividi questa notizia

WSM L'Avventura

Offroad sul serio…

Walt Siegl da vita ad prototipo su base Ducati 1100 , costruito non solo per stupite, ma per fare del fuoristrada vero!

Walt Siegl Motorcycles è un nome molto conosciuto tra gli appassionati di special e cafè racer. Il marchio del preparatore austriaco, ma americano di adozione si è fatto un nome grazie a ottime realizzazioni come la serie Leggero, su base Ducati, e la serie Bol d'Or, su base MV Agusta.
Per chi ancora non lo conoscesse, ricordiamo brevemente la sua storia. Walt Siegl è nato in Austria, da dove se ne è andato a 19 anni, lasciando la scuola d'arte per unirsi a una squadra di corse su strada. In seguito ha lavorato in Francia come manovratore in un cantiere ferroviario e come attrezzista e saldatore in Germania, Austria e Italia. Un lavoro con una società siderurgica lo ha portato a Mosca, dove alla fine è entrato nella rappresentanza diplomatica austriaca.
Nel 1985 si è trasferito a New York dove ha assunto un incarico per il Ministero degli Affari Esteri per promuovere l'arte e la cultura austriaca. In quel periodo Walt ha cominciato a passare il suo tempo libero costruendo motociclette per sé e per gli amici, fuori da un seminterrato sul fiume a Long Island. Nel 2007 ha trasferito il suo laboratorio e la sua famiglia in una vecchia città industriale nel sud del New Hampshire per cominciare a dedicarsi a costruire motociclette a tempo pieno.
Dopo aver dato prova delle proprie capacità con le serie Leggero e Bol D'or, legate al mondo stradale e delle gare in pista, quest'anno Walt Siegl ha deciso di virare sul tassello creando L'Avventura, una “adventure” equipaggiata con motore Ducati. La moto, come tutte le realizzazione WSM, è curatissima fin nei minimi particolari e adotta il classico bicilindrico a L Desmodue raffreddato ad aria e olio da 1.079 cc. Il telaio è modificato dallo stesso Siegl per ospitare sospensioni dedicate al fuoristrada e ruote da 21" all'anteriore e 17" al posteriore. Costruiti da Siegl anche lo splendido forcellone scatolato, la robusta slitta paramotore in alluminio e le sovrastrutture con il serbatoio da 25 litri, mentre l'impianto frenante è fornito dalla Brembo e lo scarico in acciaio dalla SC Project. Il tutto per un peso finale di soli 156 kg. Un gran bel lavoro!
Per ora la moto è stata realizzata in unico esemplare, ma potrebbe da vita ad una serie limata, come già successo per le altre creature della WSM



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!





X Off Road in edicola questo mese