Yamaha Enduro Pro-Tour
Vieni a provare le WR250F e WR450F 2018!

Dakar 2018 – 10^ tappa Salta-Belen
A Walkner tappa e generale. Van Beveren e ...

Mondiale MXGP 2018
Bobryshev Evgeny rientra con BOS Suspension

Beta RR 50 My 2018
Una vera moto già a 14 anni

Harley-Davidson rompe il ghiaccio
Le Street Rod 750 in gara a SnowQuake

KTM al Motor Bike Expo 2018
In esposizione le special Ready to Race

Italiano Motocross, Motocross Junior e Supermoto
Organizzatori in riunione a Bologna

Dakar 2018 – 8^ tappa Uyuni-Tupiza
Meo vince ancora. Barreda stringe i denti. ...

AMA Supercross 2018 – Houston
Vince Anderson. Musquin e Tomac out - VIDEO

Dakar 2018 – 7^ tappa La Paz-Uyuni
Barreda vince e si infortuna

18 dicembre 2017
Condividi questa notizia

Confindustria ANCMA

Andrea Dell'Orto nuovo presidente

Il vicepresidente dell'azienda produttrice di carburatori, centraline e sistemi di iniezione succede a Corrado Capelli

Durante l'ultima Assemblea di Confindustria ANCMA, Andrea Dell’Orto è stato nominato presidente dell’associazione. Andrea Dell’Orto, vicepresidente dell’azienda di famiglia leader nella produzione di carburatori e sistemi a iniezione, succede a Corrado Capelli, non rieleggibile dopo 2 mandati presidenziali durante i quali l’associazione ha realizzato una radicale riorganizzazione della struttura operativa e ha conseguito risultati importanti. Corrado Capelli, invece, mantiene la carica di consigliere delegato di EICMA.
“Ricoprire la carica di presidente di Confindustria ANCMA è per me un onore ma rappresenta anche un onere carico di responsabilità. Vorrei in primis ringraziare Corrado Capelli per l’ottimo lavoro svolto – dichiara il nuovo presidente di ANCMA, Andrea Dell’Orto - e per avermi consegnato una struttura che funziona, attenta e capace. La fiducia assegnatami dai colleghi mi rende orgoglioso e ben consapevole che la strada da fare è ancora lunga. Ci metteremo subito a lavoro per continuare a conseguire gli ottimi risultati fin qui ottenuti. In particolare lavoreremo per: rendere ancora più forte e centrale il ruolo dell’associazione sia a livello nazionale sia comunitario, accrescere il gioco di squadra e l’ascolto degli associate, aumentare il numero degli associati dando una connotazione più comunicativa ed efficiente ad ANCMA, sostenere e sviluppare con maggiore enfasi il settore industriale della bicicletta e, infine, rafforzare il ruolo sociale dell’associazione”.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!




X Off Road in edicola questo mese