Mercato piloti MX2 2019
Tom Vialle con KTM!

Mercato piloti MJXGP 2019
Max Nagl con KTM Sarholz Racing Team

Wunderlich Sumo
Concept su base BMW F 850 GS

ISDE 2018 - Day 4
Ancora Australia e Italia

YZ125 bLU cRU FIM Europe Cup
Kevin Brumann Campione 2018

Le prove di XOffRoad-DueRuote
Fantic Caballero 125 Scrambler Vs Flat Track!

ISDE 2018 - Day 3
Australia e Italia leader al giro di boa

Moto d’epoca iscritte al Registro Storico
E’ disponibile la nuova e vantaggiosa ...

ISDE 2018 - Day 2
Italia leader nel Trofeo Junior e 3^ nel Trofeo

Novità 2019
Honda CRF450XR - XR Supermoto

30 gennaio 2018
Condividi questa notizia

Alta Motors Redshift MX

Salgono gli investimenti, scende il prezzo

La casa californiana abbassa il prezzo di tutta la gamma per essere concorrenziale con le moto a motore endotermico

L'Alta Motors Redshift MX è indubbiamente un ottima moto. Lo ha dimostrato ad esempio Josh Hill al Red Bull Straight Rhythm dove ha dimostrato di poter lottare alla pari con le moto a 2 e 4 tempi. L'abbiamo provata anche noi su Xoffroad n. 104 di Settembre 2017 e la moto elettrica americana è piaciuta anche ai nostri tester. Ma il successo commerciale non è stato proprio travolgente, probabilmente perchè il prezzo di quasi $ 15.000 ha allontanato tanti potenziali clienti che spaventati dalla cifra hanno continuato ad affidarsi alle classiche cross a motore endotermico.
Ora però l'azienda californiana ha annunciato un drastica riduzione del prezzo su tutta la gamma. La Redshift MX costa $ 10,495, mentre la versione dedicata all'enduro, la Redshift EX è scesa a $ 12,995, rispetto agli oltre $ 15.000 iniziali. Ridotto anche il prezzo della supermotard stradale SM, scesa da $ 15.500 a $ 13.495.
Per fare un confronto, negli USA la Honda CRF450R 2018 costa $ 9.149, mentre la KTM 450SX-F ha un prezzo di listino di $ 9.599.
Alta Motors ha anche annunciato che le Redshift MX 2018 avranno nuovi aggiornamenti hardware e software, più potenza e tempi di ricarica più rapidi, nonchè un peso ridotto.
"Siamo felici di poter offrire le Redshift ad un prezzo paragonabile a quello delle altre moto del segmento cross. La crescente domanda e gli investimenti nella nostra catena di produzione e nella fornitura consentono economie di scala che possiamo trasmettere direttamente ai nostri clienti", ha dichiarato Marc Fenigstein, fondatore e chief product officer. "Siamo entusiasti di poter confrontare la nostra moto direttamente con i migliori prodotti sul mercato".



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!




X Off Road in edicola questo mese