AMA Supercross 2018
Jeremy Martin in 450SX

Team SM Action Yamaha news
Infortunio in allenamento per Simone Furlotti

Demo Ride RedMoto
Appuntamento a Ceriano Laghetto

Hell’s Gate 2018
Aperte le iscrizioni

Tacita T-Race Diabolika
Flat track elettrica

Tim Gajser rimane in Europa
In MXGP per altri due anni

Superprestigio 2017
Zarco alla caccia del trono di Marquez

Team Beta Factory Enduro
Arriva Christophe Charlier

01 giugno 2017
Condividi questa notizia

BMW R nineT Urban G/S

Il tassello mancante

Con la Urban G/S, BMW aggiunge un altro tassello alla sua gamma Heritage: di sicuro il più affascinante. In vendita a 14.400 euro chiavi in mano, sarà disponibile nelle concessionarie dal 10 giugno

Avere un'eredità non è da tutti, ma soprattutto non tutti sono capaci di coltivarla, di tenerla viva. E quando tra i fascicoli nella libreria della storia ce n'è uno con il nome BMW R 80 G/S, "gibarraesse del 1980", qualcosa è necessario fare. Già, perché in un mondo dove si continua a occhieggiare al passato anche quando questo non è così glorioso, chi un vero e proprio mito lo possiede davvero ha il dovere di portare avanti l'heritage, come si usa dire ora, anche se solo a livello di immagine.
La base di partenza per la nuova BMW R nineT Urban G/S è quella che tiene insieme tutta la gamma nineT, costruita intorno a quel gioiello che è il boxer raffreddato aria-olio. Un motore dalla personalità inconfondibile, dal sound inarrivabile e per nulla datato dal punto di vista tecnologico, come dimostrano le valvole di scarico con anima in sodio (che a 97 gradi diventa liquido, favorendo la fase di scarico), il doppio albero a camme in testa (ogni albero comanda sia una valvola di scarico che una di aspirazione) e i bilancieri a dito (sinonimo di precisione e alti regimi di rotazione).

Articolo completo e gallery fotografica su DUERUOTE.IT



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!




X Off Road in edicola questo mese