Days of Joy
L'età non conta...

Red Bull Epic Rise 2018
Tra gas, fango e pioggia

Enduro Sprint
Husqvarna vi aspetta a Bisano di Monterenzio

Brian Bogers injury update
Iniziata la riabilitazione

Suzuki news
Presentata la RM-Z250 2019

Kit PBR Mecdraulic
Frizione idraulica per tutti!

Italiano Enduro Under23/Senior
Sant’Angelo in Vado incorona i primi Campioni 2018

Supermoto European Championship 2018 - Salonicco
Thomas Chareyre torna e vince in ...

Internazionali d'Italia Supercross
Anche a Verolanuova è Pellegrini il Supercampione

27 giugno 2018
Condividi questa notizia

KTM 790 Adventure R

First look!

Prime immagini della nuova bicilindrica KTM che nella gamma 2019 assumerà il ruolo di anello di congiunzione tra le enduro "ready to race" e le enduro stradali

KTM ha scelto il suo European Adventure Rally il 20 giugno come evento per mostrare la versione definitiva della sua 790 Adventure R.
La nuovissima moto Adventure con motore a due cilindri paralleli è stata sviluppata in tandem con l'ultima arma KTM per la Dakar, la KTM 450 RALLY, per essere il collegamento tra le sue moto da enduro e la gamma stradale 2019.
La moto, ispirata alle richieste dei clienti e dei concessionari KTM, è stata sviluppata con il contributo di Chris Birch, otto volte campione neozelandese dell'Enduro, vincitore tre volte della Roof of Africa e vincitore della Red Bull Romaniac 2010. Realizzata nello stile ready to race che trae vantaggio dall'ineguagliabile DNA delle competizioni fuoristrada di KTM, la 790 Adventure R avrà le prestazioni che i piloti di enduro chiedono per andare più lontano senza mai prendere la via facile o per i motociclisti avventurosi che desiderano affrontare i sentieri meno esplorati.
Secondo KTM, questa nuova Adventure R sarà l'enduro da viaggio media più focalizzato sulle prestazioni presente sul mercato.
I dettagli completi della moto verranno rivelati all'EICMA di Milano il 6 novembre 2018.

KTM 790 ADVENTURE R HIGHLIGHTS:
- Nuovo bicilindrico parallelo KTM LC8c 799cc, ottimizzato per avere pi coppia rispetto a KTM 790 DUKE
- Più di 400 km di autonomia per il serbatoio del carburante
- Altezza della sella ridotta per il massimo controllo in tutte le situazioni
- Serbatoio del carburante ribassato per un centro di gravità ottimale
- Sospensioni anteriore e posteriore WP completamente regolabili con lunga escursione e PDS per l'ammortizzatore
- Pinze freno anteriore radiale a 4 pistoncini con ABS e ABS offroad
- Ergonomia regolabile per favorire il pilota nelle diverse situazione di guida
- Ruote a raggi con misure fuoristrada per una scelta ottimale dei pneumatici
- Luci a LED
- Serie completa di opzioni elettroniche di aiuto al pilota, tra cui lean angle sensitivity e ride mode
- Ampia gamma di KTM PowerParts ufficiali sviluppati per completare al meglio la moto



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!





X Off Road in edicola questo mese