Ottobiano Vibram Days
Prova in pista la tecnologia VLR

Yamaha Challenge Enduro, MX e MX Junior 125
Ad EICMA MotoLive le Superfinali 2017

Campionato Italiano Enduro 2018
Intervista al Coordinatore Nazionale Franco Gualdi

EICMA 2017 scende in pista
Le due ruote accendono i motori

Mondiale MXGP 2018
Nuova line up per il Team I-Fly JK Yamaha

Campionato Europeo Enduro 2017
Titolo assoluto a Matteo Pavoni

Chiude il TM FMI Racing Team
Conclusa l'esperienza tra Federazione e TM

Sherco news
In vendita le Six Days 2018

Tony Cairoli in pista a Valencia
Test con la KTM da MotoGP

Licenze FMI 2018
Ecco la nuova struttura

15 giugno 2017
Condividi questa notizia

Sardegna Rally Race 2017

Botturi vince ancora e allunga

Ad una tappa dal termine, Alessandro Botturi è saldamente in corsa per la sua seconda vittoria sarda. Il bresciano al comando anche dell’Italiano Raid TT

La seconda metà della tappa Marathon ha riportato i piloti nella stesa “scena del crimine” da dove erano partiti tre giorni fa, a San Teodoro, da dove tutto è partito e partirà domani, con l’ultima tappa di 223 chilometri. Le speciali di oggi erano tecniche, ma soprattutto ancora molto navigate. Al briefing di ieri il tracciatore Dario “Willy” Del Vecchio aveva avvisato: “Concentrazione al massimo! Domani sarà estremamente facile perdersi”. Concentrazione che Alessandro Botturi ha mantenuto al massimo, vincendo la tappa senza errori e consolidando il suo vantaggio in generale fino a quasi 10 minuti su Oriol Mena. Alla fine della seconda Prova speciale il quarantaduenne bresciano ha detto: “E’ stata una grande tappa, calda e polverosa, ma è così che deve essere. La moto non ha avuto problemi e ho fatto un buon lavoro. Vorrei essere così veloce anche domani, non fare errori e vincere la gara.”
Solo quattro secondi alle spalle di Botturi c’è il secondo uomo del giorno, Maurizio Gerini, che qui in Sardegna ha vinto molte bottiglie di spumante per i suoi risultati di tappa, ma che non ha potuto battagliare per la vittoria finale a causa dei problemi meccanici patiti nella seconda tappa. Il vincitore della prima metà della tappa Marathon di ieri, Oriol Mena Valdearcos ha concluso la giornata in terza posizione, con Andrea Mancini e Mirko Pavan a completare la top five.

CLASSIFICA ASSOLUTA DI GIORNATA UFFICIOSA:
1. Alessandro Botturi (ITA) Yamaha 1h50.10.42
2. Maurizio Gerini (ITA) Husqvarna 1h50.14.52
3. Oriol Mena (SPA) Honda 1h54.04.34
4. Andrea Mancini (ITA) Beta 1h56.24.98
5. Mirko Pavan (ITA) Beta 1h56.42.16
6. Alessandro Cavicchi (ITA) Husqvarna 1h59.13.29
7. Roberto Barbieri (ITA) Husqvarna 2h00.35.45
8. Txomin Arana (SPA) Yamaha 2h00.40.91
9. Cristian Espana Munoz (SPA) KTM 2h01.25.69
10. Sebastien Souday (FRA) Yamaha 2h02.20.38



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!