AMA Supercross 2018
Jeremy Martin in 450SX

Team SM Action Yamaha news
Infortunio in allenamento per Simone Furlotti

Demo Ride RedMoto
Appuntamento a Ceriano Laghetto

Hell’s Gate 2018
Aperte le iscrizioni

Tacita T-Race Diabolika
Flat track elettrica

Tim Gajser rimane in Europa
In MXGP per altri due anni

Superprestigio 2017
Zarco alla caccia del trono di Marquez

Team Beta Factory Enduro
Arriva Christophe Charlier

05 ottobre 2017
Condividi questa notizia

Trofeo Enduro Husqvarna 2017

Assegnati i titoli a Castiglion Fiorentino

La tappa finale, che assegna punteggio doppio, è stata decisiva per i titoli, ancora aperti in tutte le classi e risoltisi solo all'ultima speciale di giornata

L’ultima e decisiva tappa del Trofeo Enduro Husqvarna 2017 si è svolta a Castiglion Fiorentino, la cittadina in provincia di Arezzo molto conosciuta da tutti gli appassionati di Enduro per aver dato i natali a Fabrizio Meoni e per la tradizione che annovera nel fuoristrada in moto.
Il MC Castiglion Fiorentino, forte della propria esperienza mondiale, non ha tradito le attese organizzando una gara impeccabile e garantendo un’accoglienza eccellente da tutti i punti di vista.
Molto caratteristica la location scelta per il parco chiuso: le Husqvarna sono state ospitate in pieno centro in una bellissima piazza del borgo con una vista mozzafiato sulle colline circostanti. Le mura della città hanno fatto da cornice al “Village” Husqvarna, che è presto diventato polo di attrazione per i piloti e per il numerosissimo pubblico occasionale che ha gremito la cittadina aretina nel fine settimana.
I trofeisti si sono sfidati fino all’ultimo metro di gara dell’ultima speciale per la conquista del titolo di campione 2017. In tutte le classi, infatti, la classifica per le posizioni di vertice era ancora aperta, e questo ha reso la gara ancora più avvincente.
La sesta prova stagionale prevedeva un giro di 49 km da compiere tre volte con due prove speciali (enduro e cross) e due controlli orari, il primo quasi adiacente al fettucciato dove si è corso il cross-test, mentre il secondo vicinissimo ai paddock.
Nel dettaglio, la speciale cross test era lunga quasi 4 km, ben disegnata su un’area in leggera contropendenza che gli appassionati di enduro conoscono molto bene per i suoi storici trascorsi sportivi. Il terreno (misto sabbia) si è mantenuto a lungo in condizioni ideali, grazie alla leggera pioggia caduta per parte della giornata. La prova in linea di circa 4,5 km è stata molto apprezzata dai partecipanti, e alcuni tratti caratterizzati da un terreno roccioso hanno messo in evidenza i piloti dotati di maggiore tecnica.
Ai fini della classifica finale di Trofeo, la gara di Castiglion Fiorentino assegnava punteggio doppio e quindi i risultati di questo evento sono stati decisivi nell’assegnazione dei titoli di campione Husqvarna 2017.
Cominciamo dalla classe E1, che ha visto Gianmarco Morelli salire sul gradino più alto del podio e che con i suoi 120 punti è stato il trofeista che in questa edizione ha guadagnato il punteggio complessivo più alto. Alle sue spalle il secondo classificato Flavio Pietrogalli e il terzo Stefano Dogliotti.
Sfida serrata per contendersi il primato nella classe EO: si laurea campione 2017 di questa classe Michele Moretti, che precede Simone Matteoni di soli 3 punti; terzo classificato Gianni Ganozzi.
Nella classe EVO Mattia Giulietti scavalca in classifica Andrea Casaretto e conquista il titolo stagionale. Chiude il podio di questa classe un altro giovane talento del nostro trofeo: Lorenzo Bazzurri.
Non sono mancate le sorprese neanche nella classe Under 23 dove, grazie ai punteggi conquistati a Castiglion Fiorentino, Andrea Martini è riuscito a guadagnarsi il gradino più alto del podio a spese di Luca Bianchi (secondo classificato) e di Alessio Caselli (terzo).
La classe Veteran ha visto l’eterna sfida tra gli omonimi, Gabriele e Giacomo Giraldi. A spuntarla è stato Gabriele, che stacca di 5 punti Giacomo e di 13 Angelo Marabotto.
Nella Top Class il più veloce di giornata è stato Guido Conforti, alla sua seconda vittoria in questa edizione. Guido però non ha potuto partecipare alla sfida per il titolo 2017 a causa delle assenze maturate durante le sei prove, e si è quindi dovuto accontentare del terzo gradino del podio stagionale. È campione 2017 di questa classe Luca Rovelli, che precede di soli 5 punti Daniele Tellini.
“Last but not least”, la classifica riservata ai Team dei concessionari. Motosport Zingoni è la squadra che ha raccolto il punteggio più alto della stagione, e sale al primo posto di questo speciale podio. Seconda la squadra di Ragni Moto e terzo il team di Garaffi Moto.
Doverosi e sentiti i ringraziamenti ad ogni singolo partecipante al Trofeo Enduro Husqvarna 2017, ai Motoclub che hanno organizzato le sei gare in programma, ai partner, agli sponsor e ai concessionari che hanno supportato i loro clienti e piloti. Lo staff di Husqvarna Motorcycles Italia è già al lavoro per organizzare la prossima edizione, in cui non mancheranno le sorprese con l’obiettivo di rendere sempre più avvincente la competizione riservata agli appassionati di enduro possessori di moto Husqvarna.

Questi i podi di giornata:
Classe E1
1° Gianmarco Morelli, 2° Flavio Pietrogalli, 3° Stefano Dogliotti

Classe EO
1° Michele Moretti, 2° Simone Matteoni, 3° Giacomo Ganozzi

Classe Evoclass
1° Mattia Giulietti, 2° Matteo Segantini, 3° Lorenzo Bazzurri

Classe Topclass
1° Guido Conforti, 2° Luca Rovelli, 3° Daniele Tellini

Classe Under23
1° Andrea Martini, 2° Luca Bianchi, 3° Alessio Caselli

Classe Veteran
1° Gabriele Giraldi, 2° Giacomo Giraldi, 3° Daniele Rebellato



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!