Campionato Europeo Enduro 2018
Azzurri in chiaroscuro in Svezia

Mondiale MXGP 2019
Seewer passa al Team Yamaha Factory

Mondiale MXGP 2019
Tonus rinnova con Yamaha

Motocross delle Nazioni 2018
Arriba Puerto Rico!

Motocross delle Nazioni 2018
Presentata la squadra USA

AMA National Motocross 2018 – Unadilla
Musquin-Tomac, 1-2 VIDEO

Novità Honda RedMoto
Disponibili le CRF Enduro Six Days 2018

Motocross delle Nazioni 2018
Ken Roczen c'è!

Mondiale MXGP 2019
Julien Lieber rinnova con Kawasaki

Motocross delle Nazioni 2018
La Francia è pronta

30 luglio 2018
Condividi questa notizia

RedBull Romaniacs 2018

Wade Young beffa tutti

Il sudafricano della Sherco ha preceduto i favoriti piloti ufficiali dello squadrone KTM-Husqvarna. Suk podio Manuel Lettenbichler e Jonny Walker


I protagonisti del quarto round del World Enduro Super Series si sono sfidati nella quindicesima edizione del Red Bull Romaniacs a Sibiu (Romania).
Il RedBull Romaniacs è indiscutibilmente la gara di enduro estremo più impegnativa e difficile al mondo. I piloti partecipanti, attraversando le valli della Romania con l’ausilio del GPS, hanno dovuto affrontare condizioni estreme e differenti tipologie di terreno rese ancora più impervie dalle numerose piogge che si sono intervallate a splendidi momenti di sole in questa quindicesima edizione.
Come di consueto sono stati numerosi i piloti iscritti che hanno presenziato al RedBull Romaniacs che si è corso in cinque giornate di gara e che ha visto i piloti impegnati con il Prologo nella giornata inaugurale per poi affrontare il lungo percorso nelle valli romene fino a sabato 28 luglio.
La classifica finale ha visto prevalere il pilota sudafricano Wade Young che in sella alla sua Sherco ha tagliato per primo il traguardo seguito a ruota da Manuel Lettenbichler, protagonista e vincitore della quarta giornata di gara. Terzo posto per Jonny Walker, leader provvisorio del World Enduro Super Series.
Protagonista del Prologo e delle prime due giornate di gara, Taddy Blazusiac ha invece sventolato bandiera bianca proprio nel finale della gara.
Il vincitore del Romaniacs 2017, Graham Jarvis, quarto, ma a 17 minuti dal gruppo di testa nella prima giornata sulle montagne, nonostante un calo di energie, ha comunque lottato durante tutto l’Off Road Day 2 per conservare la sua quarta piazza. Iniziato il penultimo giorno scarico e stanco, ha poi dovuto ritirarsi dalla gara prima della sosta tecnica di metà giornata.
Il prossimo appuntamento del World Enduro Super Serries è previsto per sabato 8 settembre in Polonia con il Red Bull 111 Megawatt.

Classifica finale Gold Class
1. Wade Young (Sherco – RSA) 26:03:15
2. Manuel Lettenbichler (KTM – GER) 26:05:30
3. Jonny Walker (KTM – GB) 26:39:22
4. Billy Bolt (Husqvarna – GB) 28:27:36
5. Alfredo Gomez (Husqvarna – ESP) 28:55:17
6. Paul Bolton (KTM – GB) 29:43:36
7. David Cyprian (KTM – CZE) 31:12:43
8. Blake Gutzeit (Yamaha – RSA) 31:44:26
9. Marion Roman (Sherco – ESP) 32:07:30
10. Philipp Scholz (KTM – DEU) 33:53:15

Classifica provvisoria World Enduro Super Series
1. Jonny Walker (GBR) 2900 points
2. Manuel Lettenbichler (GER) 2715 pts
3. Billy Bolt (GBR) 2520 pts
4. Wade Young (RSA) 2220 pts
5. Paul Bolton (GBR) 1832 pts
6. Graham Jarvis (GBR) 1818 pts
7. Josep Garcia (ESP) 1750 pts
8. Taddy Blazusiak (POL) 1445 pts
9. Travis Teasdale (RSA) 1410 pts
10. Lars Enockl (AUT) 1351 pts



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!