Moto d’epoca iscritte al Registro Storico
E’ disponibile la nuova e vantaggiosa ...

ISDE 2018 - Day 2
Italia leader nel Trofeo Junior e 3^ nel Trofeo

Novità 2019
Honda CRF450XR - XR Supermoto

ISDE 2018 - Day 1
Italia quarta nel World Trophy e prima nel Junior World Trophy

Nazionali Motocross e Supermoto 2018
I piloti premiati ad EICMA

Italiano Enduro 2019
Pubblicato il calendario ufficiale

AUS-X OPEN Supercross 2018
Jason Anderson si conferma Campione!

Sic Supermoto Day 2018
Aperte le iscrizioni

World Enduro Super Series 2018
Primo titolo a Billy Bolt

19 agosto 2018
Condividi questa notizia

Mondiale MXGP 2018 – Svizzera

Herlings vola, Cairoli soffre - VIDEO

Nuova doppietta per il pilota olandese, imprendibile per tutti anche sulla pista di Frauenfeld-Gachnang. Podio completato da Romain Febvre e Clement Desalle. Cairoli cade in gara 1 e si infortuna il ginocchio. In MX2 match pari tra Jorge Prado e Pauls Jonass



Per il terzo anno consecutivo la pista di Frauenfeld ha ospitato il Gran Premio della Svizzera, sedicesimo round del Campionato Mondiale FIM Motocross 2018.
Nella classe MXGP Jeffrey Herlings si è confermato ancora una volta imbattibile. L’olandese, alla tredicesima vittoria assoluta in sedici gare, ha vinto entrambe le manche ed ha portato a 53 punti il suo vantaggio su Antonio Cairoli. Il siciliano, vincitore della qualifica del sabato, ha chiuso solo settimo a Frauenfeld a causa di una caduta in gara 1 che l’ha lasciato con un ginocchio dolorante. Ottima prestazione per Romain Febvre che ha terminato al secondo posto davanti a Clement Desalle. Glenn Coldenhoff è arrivato a un soffio del podio, quarto, precedendo Max Anstie e Tim Gajser.
Antonio Cairoli: “Il fine settimana era iniziato molto bene, con la vittoria della gara di qualifica di ieri ed il feeling con la pista e la moto era ottimo. In gara uno, dopo l’hole-shot, sono rimasto chiuso alla seconda curva e sono retrocesso in ottava posizione, poi ho recuperato bene fino alla terza, cercando di superare Desalle, perché Jeffrey stava prendendo il largo, quindi stavo spingendo, anche se la pista era molto segnata ed impegnativa. Ho provato ad attaccarlo in una parte molto veloce del tracciato, ma sono arrivato forte sulla rampa di un salto e la moto mi si è spenta in un canale, spedendomi oltre il manubrio. Sono caduto ed ho sentito subito male al ginocchio destro, il che non mi ha però impedito di continuare, anche se la moto era parecchio danneggiata, concludendo in ottava posizione. In seconda manche, dopo aver fatto dei controlli ed aver applicato del ghiaccio, abbiamo deciso di fare la gara. Sono partito benino, chiudendo il primo giro quinto e cercando di tenere il passo dei primi. Poi però il ginocchio mi ha iniziato a dare fastidio, impedendomi di guidare come volevo, facendomi stancare prima del tempo. Così ho rallentato, perdendo una posizione e terminando sesto. Ora andiamo a casa per fare degli esami più approfonditi, sperando che non ci sia nulla di grave che mi impedisca di terminare bene la stagione.”
Jorge Prado e Pauls Jonass si sono divisi le vittorie di manche della MX2 ed hanno terminato il Gran Premio a pari punti. Grazie all’affermazione nella gara conclusiva, l’assoluta di giornata è andata a Jorge Prado che rimane al comando in Campionato con vantaggio invariato sul campione in carica lettone. Hunter Lawrence ha ottenuto il terzo posto precedendo Thomas Covington.
L’Europeo EMX250 è stato vinto da Mathys Boisrame. Il francese è sempre primo in classifica quando mancano solo due prove alla fine del Campionato.
Il prossimo fine settimana i piloti saranno impegnati nel Gran Premio della Bulgariache verrà disputato sullo spettacolare tracciato di Sevlievo.

MXGP Race 1 Top Ten: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 34:48.985; 2. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:04.858; 3. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:22.604; 4. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +0:32.224; 5. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:35.436; 6. Max Anstie (GBR, Husqvarna), +0:54.059; 7. Gautier Paulin (FRA, Husqvarna), +0:59.626; 8. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +1:03.860; 9. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +1:05.416; 10. Kevin Strijbos (BEL, KTM), +1:07.702.

MXGP Race 2 Top Ten: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 34:40.600; 2. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:14.868; 3. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:17.722; 4. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:26.984; 5. Max Anstie (GBR, Husqvarna), +0:37.939; 6. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:46.833; 7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +0:51.700; 8. Kevin Strijbos (BEL, KTM), +0:55.465; 9. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +1:04.298; 10. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki), +1:09.295.

MXGP Overall Top Ten: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 50 points; 2. Romain Febvre (FRA, YAM), 42 p.; 3. Clement Desalle (BEL, KAW), 40 p.; 4. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 32 p.; 5. Max Anstie (GBR, HUS), 31 p.; 6. Tim Gajser (SLO, HON), 29 p.; 7. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 28 p.; 8. Kevin Strijbos (BEL, KTM), 24 p.; 9. Shaun Simpson (GBR, YAM), 24 p.; 10. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 21 p.

MXGP Championship Top Ten: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 733 points; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 675 p.; 3. Clement Desalle (BEL, KAW), 543 p.; 4. Romain Febvre (FRA, YAM), 510 p.; 5. Tim Gajser (SLO, HON), 507 p.; 6. Gautier Paulin (FRA, HUS), 455 p.; 7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 420 p.; 8. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 371 p.; 9. Jeremy Van Horebeek (BEL, YAM), 350 p.; 10. Max Anstie (GBR, HUS), 298 p.


MX2 Race 1 Top Ten: 1. Pauls Jonass (LAT, KTM), 35:26.036; 2. Jorge Prado (ESP, KTM), +0:05.197; 3. Thomas Covington (USA, Husqvarna), +0:12.769; 4. Anthony Rodriguez (VEN, Yamaha), +0:16.499; 5. Hunter Lawrence (AUS, Honda), +0:19.838; 6. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:40.346; 7. Stephen Rubini (FRA, KTM), +0:56.347; 8. Marshal Weltin (USA, Kawasaki), +0:59.004; 9. Michele Cervellin (ITA, Yamaha), +1:03.162; 10. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +1:21.726.

MX2 Race 2 Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 35:10.156; 2. Pauls Jonass (LAT, KTM), +0:04.721; 3. Hunter Lawrence (AUS, Honda), +0:10.128; 4. Calvin Vlaanderen (NED, Honda), +0:15.833; 5. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +0:18.773; 6. Thomas Covington (USA, Husqvarna), +0:20.291; 7. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:26.271; 8. Anthony Rodriguez (VEN, Yamaha), +0:49.115; 9. Marshal Weltin (USA, Kawasaki), +0:51.889; 10. Michele Cervellin (ITA, Yamaha), +0:52.247.

MX2 Overall Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 47 points; 2. Pauls Jonass (LAT, KTM), 47 p.; 3. Hunter Lawrence (AUS, HON), 36 p.; 4. Thomas Covington (USA, HUS), 35 p.; 5. Anthony Rodriguez (VEN, YAM), 31 p.; 6. Ben Watson (GBR, YAM), 29 p.; 7. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 27 p.; 8. Marshal Weltin (USA, KAW), 25 p.; 9. Michele Cervellin (ITA, YAM), 23 p.; 10. Calvin Vlaanderen (NED, HON), 18 p.

MX2 Championship Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 692 points; 2. Pauls Jonass (LAT, KTM), 664 p.; 3. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 519 p.; 4. Ben Watson (GBR, YAM), 482 p.; 5. Calvin Vlaanderen (NED, HON), 462 p.; 6. Thomas Covington (USA, HUS), 452 p.; 7. Jago Geerts (BEL, YAM), 346 p.; 8. Michele Cervellin (ITA, YAM), 314 p.; 9. Henry Jacobi (GER, HUS), 278 p.; 10. Hunter Lawrence (AUS, HON), 229 p.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!