Motocross delle Nazioni 2018
Romain Febvre out

AMA Supercross 20190
Honda HRC estende il contratto con Cole Seely

Novità KTM
Presentata la 450 SX-F Herlings Replica

Italiano Motocross Prestige 2018
Chiusura a Città di Castello

Campionato Italiano MX Junior 2018
Finale infuocato a Ottobiano!

Campionato Italiano Enduro Major
Gran finale a Tredozio (FC)

Campionato AMA Supercross
Calendario 2019

Campionato Europeo Enduro
Battig e il Team E50 Campioni 2018!

Trofeo Metzeler Extreme Enduro
Gianluca Martini e la sua Beta conquistano il Black ...

Novità BMW
Svelata la nuova R 1250 GS

10 settembre 2018
Condividi questa notizia

Campionato Italiano Motocross Prestige

Poker per Alessandro Lupino

Il pilota delle Fiamme Oro conquista con una prova di anticipo il quarto titolo di Campione Italiano MX1. Per la MX2 tutto rimandato all’ultima prova di Città di Castello

I caratteristici saliscendi dello storico circuito del Ciglione della Malpensa hanno ospitato la quinta prova del massimo campionato crossistico nazionale.
Nella prima manche della classe MX1, un ritrovato SIMONE CROCI (Suzuki) con una partenza bruciante si mette al comando sin dalla prima curva, conducendo tutta la frazione senza lasciare il benchè minimo spiraglio agli avversari. Partito dalle retrovie, ALESSANDRO LUPINO (Kawasaki), forte dell’ampio vantaggio in classifica generale, porta a termine una consistente rimonta senza correre inutili rischi, recuperando ben 22 posizioni fino a chiudere con un ottimo quinto posto dietro a ZECCHINA (Yamaha), WALKER (Suzuki) e DE BORTOLI (Honda). Nella seconda manche ALESSANDRO LUPINO non ha esitazioni: mette a segno una partenza perfetta portandosi al comando sin dal primo giro e non incontra particolari difficoltà a chiudere i giri regolamentari al comando. Alle spalle del forte pilota laziale si classificano nell’ordine DAVIDE BONINI (KTM), STEFANO PEZZUTO (Yamaha), DAVIDE DE BORTOLI (Honda), PIER FILIPPO BERTUZZO (Yamaha), SIMONE CROCI (Suzuki) e GIOVANNI BERTUCCELLI (Honda).
Nella classe MX2 un motivato SIMONE FURLOTTI (Yamaha) conquista, grazie ad un terzo e un primo posto di manche, la vittoria di giornata. Furlotti accorcia così le distanze in classifica generale dal leader di campionato MICHELE CERVELLIN (Yamaha), il quale a causa di alcune esitazioni non riesce a chiudere in anticipo il campionato, pur ottenendo un consistente punteggio sul tracciato lombardo. Tutto rimandato quindi all’ultima prova, dove il forte pilota veneto dovrà tenere a bada SIMONE FURLOTTI, unico in grado di insidiargli la leadership di campionato.
Come manche conclusiva del weekend si è come sempre disputata la Supercampione, dove un superlativo ALESSANDRO LUPINO conquista in scioltezza l’holeshot, per poi condurre per tutta la gara controllando un agguerritissimo SIMONE FURLOTTI e un ritrovato DAVIDE BONINI,reduce da un infortunio ma fortemente motivato a tornare nelle posizioni che contano del panorama crossistico nazionale. Con quella odierna, ALESSANDRO LUPINO mette a segno la terza vittoria consecutiva nella Supercampione.
Prossimo appuntamento domenica 23 settembre, per l’ultima tappa del Campionato Italiano Motocross Prestige in programma sul circuito G. Ceccarini di Città di Castello, dove si assegnerà il titolo della categoria MX2.

CLASSIFICHE DI GIORNATA
MX1
1 LUPINO Alessandro
2 CROCI Simone
3 BONINI Davide
4 DE BORTOLI Davide
5 ZECCHINA Simone

MX2
1 FURLOTTI Simone
2 BERNARDINI Samuele
3 MANTOVANI Michael
4 CERVELLIN Michele
5 GROTHUE Caleb

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO
MX1
1 LUPINO Alessandro p.2429
2 PEZZUTO Stefano p.1579
3 DE BORTOLI Davide p.1338
4 ZECCHINA Simone p.1324
5 CROCI Simone p.1229

MX2
1 CERVELLIN Michele p.1690
2 FURLOTTI Simone p.1482
3 ZANOTTI Andrea p.1223
4 TROPEPE Giuseppe p.1016
5 ZONTA Filippo p.952



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!