Red Bull X-Fighters
Il 7 luglio a Madrid la sfida 2017

Novità Michelin
Presentato il nuovo pneumatico Enduro

Europeo EMX125 e EMX250 2017
Forato e Facchetti protagonisti in Francia

Mondiale WMX 2017 - GP Francia
Gara a Lancelot, tabella rossa a Fontanesi

Mondiale MXGP 2017 - GP Francia
Desalle vince, Cairoli allunga

Mondiale EnduroGP 2017 - GP Italia
Steve Holcombe e Loic Larrieu vincono a Spoleto

AMA Pro Motocross Championship 2017 - Glen Helen
Prima vittoria e leadership per ...

Richiamo Husqvarna
Aggiornamento software per le TR 650

Novità agli Assoluti d’Italia Enduro
A Carsoli arriva l’Enduro Sprint

Internazionali d’Italia Supermoto 2017
A Viterbo il quarto round

18 maggio 2017
Condividi questa notizia

Italiano Enduro Under23/Senior 2017

Penultimo round a Comunanza per il tricolore

Girone di ritorno per i piloti Enduro Under23 e Senior che domenica 21 maggio approderà a Comunanza – AP – per affrontare la quarta prova della stagione

La carovana del fuoristrada tassellato è pronta a raggiungere la cittadina marchigiana che lo scorso anno fu costretta a rinunciare all’organizzazione del penultimo appuntamento della stagione a causa dei tragici eventi che colpirono il Centro Italia quella terribile notte del 24 agosto 2016. La cancellazione della tappa prevista per la stagione passata non ha però demoralizzato i ragazzi del Motoclub Comunanza che si sono messi subito all’opera per ospitare i giovani atleti Under23/Senior in questo 2017.
Una prova, quella di Comunanza, che sarà sicuramente piena di significati: l’Enduro è pronto a sostenere le popolazioni del Centro Italia animando le vie di Comunanza con la sua allegria per un fine settimana all’insegna dello sport e della solidarietà.
Solidarietà che il motoclub Comunanza di Daniele Remoli, il suo presidente, ha già voluto ampliamente sostenere, mettendo in palio per i vincitori delle varie categorie alcuni prodotti tipici del luogo come il salame Ciabuscolo di Montemonaco e la birra Le Fate di Comunanza. Prelibatezze che sarà possibile assaggiare, insieme a molte altre, per tutto il weekend; saranno infatti presenti presso il paddock, situato presso la zona industriale Santa Maria a Terme, stand eno-gastronomici.
Passando al lato sportivo, la gara che attende i nostri atleti prevede un giro totale di circa 50 km, da ripetere per tre volte dove all’interno sono predisposte due prove speciali, un Enduro Test e un Cross Test.
Subito dopo la partenza, fissata per le ore 8.30 di domenica mattina, i piloti al via si dirigeranno verso la prova fettucciata per affrontare il primo passaggio dell’Airoh Cross Test; una serie di curve tracciate su un prato in leggera contropendenza impegneranno i riders per un totale di 4500 metri che saranno poi ripetute per quattro volte. Al termine del terzo giro infatti, prima di rientrare al paddock, i concorrenti raggiungeranno nuovamente l’Airoh Cross Test. La prova sarà valida, come di consueto, per l’omonimo Trofeo che vede attualmente al comando Andrea Verona, che purtroppo però è costretto a dare forfait per questa quarta prova stagionale a causa di un piccolo infortunio alla mano.
Terminata la prova fettucciata, un trasferimento porterà gli atleti Under23/Senior al C.O., al quale farà seguito l’Enduro Test, situato nel sottobosco marchigiano, su un fondo morbido, con alcuni tratti su pietre e mulattiere.
A Comunanza andrà in scena anche il quarto appuntamento del Challenge WR Yamaha Enduro 2017. Dopo essersi affrontati in Liguria, Emilia Romagna e Veneto, i piloti in blu della Casa dei Tre Diapason sono pronti ad affrontare la sfida numero quattro del Challenge, ideato e promosso da Yamaha per tutti i suoi clienti, nelle splendide Marche.
Al comando delle due classifiche, Under23 e Senior, troviamo Riccardo Crippa con un punteggio pieno di 60 punti, e Omar Chiatti, primo con 57 lunghezze.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!