Campionati Italiani Motocross
Pubblicati i calendari 2018

LS2 Subverter MX470
Una nuova stella tra i caschi off-road

Commissione Sviluppo Attività Sportiva FMI
Le novità del regolamento 2018

AMA Supercross 2018
Barcia sostituisce Millsaps sulla Yamaha

Normativa contro il fuoristrada
Possibile abolizione

Riders4Riders 2017
Appuntamento al Park Cross di Ferrara

S1 Supermoto European Championship
Le novità per il 2018

Mondiale Enduro 2018
Presentato il GP d'Italia

2017 MXGP Season
Crashes Compilation - VIDEO

18 maggio 2017
Condividi questa notizia

Italiano Enduro Under23/Senior 2017

Penultimo round a Comunanza per il tricolore

Girone di ritorno per i piloti Enduro Under23 e Senior che domenica 21 maggio approderà a Comunanza – AP – per affrontare la quarta prova della stagione

La carovana del fuoristrada tassellato è pronta a raggiungere la cittadina marchigiana che lo scorso anno fu costretta a rinunciare all’organizzazione del penultimo appuntamento della stagione a causa dei tragici eventi che colpirono il Centro Italia quella terribile notte del 24 agosto 2016. La cancellazione della tappa prevista per la stagione passata non ha però demoralizzato i ragazzi del Motoclub Comunanza che si sono messi subito all’opera per ospitare i giovani atleti Under23/Senior in questo 2017.
Una prova, quella di Comunanza, che sarà sicuramente piena di significati: l’Enduro è pronto a sostenere le popolazioni del Centro Italia animando le vie di Comunanza con la sua allegria per un fine settimana all’insegna dello sport e della solidarietà.
Solidarietà che il motoclub Comunanza di Daniele Remoli, il suo presidente, ha già voluto ampliamente sostenere, mettendo in palio per i vincitori delle varie categorie alcuni prodotti tipici del luogo come il salame Ciabuscolo di Montemonaco e la birra Le Fate di Comunanza. Prelibatezze che sarà possibile assaggiare, insieme a molte altre, per tutto il weekend; saranno infatti presenti presso il paddock, situato presso la zona industriale Santa Maria a Terme, stand eno-gastronomici.
Passando al lato sportivo, la gara che attende i nostri atleti prevede un giro totale di circa 50 km, da ripetere per tre volte dove all’interno sono predisposte due prove speciali, un Enduro Test e un Cross Test.
Subito dopo la partenza, fissata per le ore 8.30 di domenica mattina, i piloti al via si dirigeranno verso la prova fettucciata per affrontare il primo passaggio dell’Airoh Cross Test; una serie di curve tracciate su un prato in leggera contropendenza impegneranno i riders per un totale di 4500 metri che saranno poi ripetute per quattro volte. Al termine del terzo giro infatti, prima di rientrare al paddock, i concorrenti raggiungeranno nuovamente l’Airoh Cross Test. La prova sarà valida, come di consueto, per l’omonimo Trofeo che vede attualmente al comando Andrea Verona, che purtroppo però è costretto a dare forfait per questa quarta prova stagionale a causa di un piccolo infortunio alla mano.
Terminata la prova fettucciata, un trasferimento porterà gli atleti Under23/Senior al C.O., al quale farà seguito l’Enduro Test, situato nel sottobosco marchigiano, su un fondo morbido, con alcuni tratti su pietre e mulattiere.
A Comunanza andrà in scena anche il quarto appuntamento del Challenge WR Yamaha Enduro 2017. Dopo essersi affrontati in Liguria, Emilia Romagna e Veneto, i piloti in blu della Casa dei Tre Diapason sono pronti ad affrontare la sfida numero quattro del Challenge, ideato e promosso da Yamaha per tutti i suoi clienti, nelle splendide Marche.
Al comando delle due classifiche, Under23 e Senior, troviamo Riccardo Crippa con un punteggio pieno di 60 punti, e Omar Chiatti, primo con 57 lunghezze.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!