Campionati Italiani Motocross
Pubblicati i calendari 2018

LS2 Subverter MX470
Una nuova stella tra i caschi off-road

Commissione Sviluppo Attività Sportiva FMI
Le novità del regolamento 2018

AMA Supercross 2018
Barcia sostituisce Millsaps sulla Yamaha

Normativa contro il fuoristrada
Possibile abolizione

Riders4Riders 2017
Appuntamento al Park Cross di Ferrara

S1 Supermoto European Championship
Le novità per il 2018

Mondiale Enduro 2018
Presentato il GP d'Italia

2017 MXGP Season
Crashes Compilation - VIDEO

13 luglio 2017
Condividi questa notizia

Italiano Enduro Major 2017

Penultima tappa a Rivanazzano Terme

Trasferta lombarda per il tricolore over35 che approda a Rivanazzano Terme, in provincia di Pavia, per il quarto round della stagione

Trasferta lombarda per il tricolore over35 che è pronta a gettare l’ancora a Rivanazzano Terme, in provincia di Pavia, per il quarto round della stagione. Ad aspettare i simpatici campioni Major il Motoclub Valle Staffora che ha allestito una manifestazione che si prospetta bollente, e non solo dal punto di vista della temperatura. A supportare il Motoclub Valle Staffora in questa avventura marchiata #Major2017 il Club Pavia che sarà schierato ai bordi della prova in linea.
Dunque, dopo aver spalancato il gas sulla sabbia di Andora, in Basilicata e nella polvere di Fabbrica Curone, gli atleti del Campionato Italiano Major Maxxis sono pronti a sfidarsi domenica 16 luglio nella cittadina termale di Rivanazzano, dove ad attenderli ci saranno due prove speciali, un Cross Test di circa 4,5 km ed un Enduro Test di circa 4 km.
La gara sarà caratterizzata da 55 km di percorso quasi esclusivamente offroad, come nella migliore tradizione enduristica. I centonovanta iscritti di questo quarto round, dopo aver lasciato il palco partenza, affronteranno, dopo un paio di km, la prima prova della giornata: l’Airoh Cross Test. Quattromilacinquecento metri di curve, contropendenze e rettilinei impegneranno i riders per ben quattro volte nell’arco della giornata; il fettucciato infatti sarà ripetuto per una quarta volta al termine del terzo giro, prima del rientro al paddock per la conclusione della manifestazione. Terminato l’Airoh Cross Test, che sarà valido per l’omonimo Trofeo che vede attualmente al comando il dominatore di questa stagione Major Fausto Scovolo, i piloti al via affronteranno circa 30 km di trasferimento prima di giungere in località Cecima per il C.O. assistenza. Effettuata la consueta sosta si tornerà in sella per raggiungere l’Enduro Test, situato in ex area militare vicino a Rivanazzano Terme. Ad attendere gli atleti in questa prova in linea ci saranno diverse insidie, tra cui sassi, canali e continui sali e scendi, per un totale di circa 4 km.
Il via ufficiale della manifestazione è fissato per domenica 16 luglio alle ore 8.30, mentre le Operazioni Preliminari si svolgeranno sabato 15 luglio dalle ore 13.00 alle ore 17.30.
In questa penultima tappa gli occhi saranno sicuramente tutti puntati sulla categoria Expert1: Marco Feltracco potrebbe infatti già brindare domenica al titolo nazionale di categoria, che lo vede al momento al comando con 60 punti, contro i 41 del diretto inseguitore, Massimo Antoci.
Più ristretti i distacchi nelle altre classi che, salvo improvvisi colpi di scena, dovranno attende il prossimo 24 settembre per conoscere i nomi dei propri campioni marchiati duemiladiciassette.
Nella tappa di Rivanazzano molto probabilmente non vedremo al via Remo Fattori, vittima di una brutta caduta domenica mentre sarà costretto a stringere i denti dopo la frattura delle costole nella prova di Fabbrica Curone Manuel Bana, chiamato a difendere il prima della categoria Expert/Master del Challenge WR Yamaha Enduro che questo fine settimana affronterà il quarto round della stagione. Bana conduce la classe con 37 punti, contro i 34 di Massimo Bernardoni; nella categoria Veteran in testa troviamo Angelo Signorelli con un en plein di vittorie e 60 punti guadagnati nel corso delle tre prove precedenti.
Al via anche il Challenge KTM Enduro Major con i piloti orange chiamati a sfidarsi nelle categorie Major e Veteran, che vedono ora come ora la leadership nelle mani di Andrea Belotti per quanto riguarda la Major e Fausto Scovolo per quanto riguarda invece la Veteran.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!