Circolazione fuoristrada
La FMI lancia l’allarme

Su Dueruote di Settembre
Sull'Appennino in off-road

Endurocross 2017
A Las Vegas debutto vincente per Colton Haaker

Vsevolod Brylyakov firma con Yamaha
Al via del Mondiale MX2 2018

Europeo EMX 125 2017
Titolo a Moreau. Facchetti terzo

Atacama Rally 2017
Vittoria in casa per Pablo Quintanilla

Honda EMX150 - Uddevalla
Doppietta e tabella rossa per Andrea Adamo

Mondiale MXGP 2017 - Uddevalla
Vince Gajser, Cairoli avanti così! - VIDEO

Metzeler 100
The Hundred!

10 agosto 2017
Condividi questa notizia

Norme e pneumatici

Quando il tassello è legale

Il successo delle maxi crossover e delle scrambler sta portando a un sempre maggiore utilizzo di pneumatici tassellati anche su strada. Ecco una guida sulle M+S, sulla possibilità di montare gomme con codici di velocità inferiori a quelli indicati dal libretto

Hai comprato la maxi crossover e vuoi fare off-road vero. Che fai? Monti le gomme tassellate, ce ne sono svariati modelli "intermedi". E fin qui nessun problema. La faccenda si complica volendo utilizzare pneumatici di tipo ancora più specialistico, che non sempre dispongono di codici velocità adeguati per la circolazione su strade aperte al pubblico. Ma c’è dell’altro.
Di solito quelle che noi chiamiamo gergalmente gomme "da fuoristrada" hanno marcatura M+S e questo genera confusione tra i motociclisti, perché la normativa per le M+S (ma solo quelle destinate agli autoveicoli!) si intreccia con le ordinanze invernali. In passato abbiamo affrontato l'argomento, e ci torniamo sopra come suggeritoci dal lettore Luca Tardini (che ringraziamo), anche perché nel frattempo gli enti preposti hanno emesso dei documenti che finalmente permettono di fare chiarezza.

Articolo completo su DUERUOTE.IT



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!