Trofeo Moto Scrambler&Special
Ci siamo anche noi!

Alla Gibraltarrace con l'Honda X-ADV 750
L’ultima sfida di Renato Zocchi

Campionato Italiano Major Enduro
Si torna in scena a Ramazzano – PG

Honda Adventure Roads 2019
Destinazione Sudafrica!

ALD Automotive e HONDA
Noleggio a lungo termine per le due ruote

Trofeo Moto Scrambler&Special
La prima prova è alle porte

Novità Beta
Presentata la nuova gamma RR My 2019

HAT Sestriere Adventourfest
Al via la sesta edizione

Trofeo Enduro Husqvarna 2018
Special event “Enduro Sprint”

Mondiale MXGP 2018
Tony Cairoli "Orgoglioso dei miei tifosi!"

12 dicembre 2017
Condividi questa notizia

Superprestigio 2017

Zarco alla caccia del trono di Marquez

Il francese punta al titolo, ma dovrà vedersela con Toni Elias, Thomas Chareyre, Sylvain Bidart e i tanti piloti del Motomondiale. Tra gli azzurri in gara Di Giannantonio, Cecchini, Gabellini e Del Bianco

Tutto pronto al Palau Sant Jordi di Barcellona per la quinta edizione del Superprestigio, la tradizionale sfida di dirt track che vede protagonisti piloti delle diverse specialità motociclistiche che si disputerà sabato 16 dicembre. Quest'anno non vedremo al via l'assoluto protagonista delle ultime edizioni, lo spagnolo Marc Marquez, che dopo la durissima stagione 2017, caratterizzata dal duello fino all'ultima gara con Andrea Dovizioso, ha deciso di concedersi un periodo di riposo per ricaricare le batterie in vista del prossimo Mondiale della MotoGP. Assente anche lo specialista americano Brad Baker, che sta recuperando da un intervento chirurgico.
Gli spettatori non avranno però troppo da rammaricarsi visto il parterre di piloti al via, di assoluto livello. La lista dei top rider pronti a raccogliere l’eredità del pilota Honda è guidata da Johann Zarco, che ha già partecipato alla prima edizione nel 2014, e sarà al via in sella alla Yamaha. Il francese dovrà vedersela con il campione dell'AMA Superbike 2017, Toni Elias e con il nutrito gruppo di piloti del Motomondiale che hanno deciso di accettare la sfida, come Xavi Vierge, Jesko Raffin, Albert Arenas e Fabio Quartararo. Occhi puntati anche sui due specialisti del supermotard, i francesi Thomas Chareyre e Sylvain Bidart.
I colori azzurri saranno difesi da Francesco Cecchini e Fabio Di Giannantonio, entrambi in sella alla Zaeta, Lorenzo Gabellini con la Yamaha e Alessandro Del Bianco con la Honda.



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!