Yamaha Enduro Pro-Tour
Vieni a provare le WR250F e WR450F 2018!

Dakar 2018 – 10^ tappa Salta-Belen
A Walkner tappa e generale. Van Beveren e ...

Mondiale MXGP 2018
Bobryshev Evgeny rientra con BOS Suspension

Beta RR 50 My 2018
Una vera moto già a 14 anni

Harley-Davidson rompe il ghiaccio
Le Street Rod 750 in gara a SnowQuake

KTM al Motor Bike Expo 2018
In esposizione le special Ready to Race

Italiano Motocross, Motocross Junior e Supermoto
Organizzatori in riunione a Bologna

Dakar 2018 – 8^ tappa Uyuni-Tupiza
Meo vince ancora. Barreda stringe i denti. ...

AMA Supercross 2018 – Houston
Vince Anderson. Musquin e Tomac out - VIDEO

Dakar 2018 – 7^ tappa La Paz-Uyuni
Barreda vince e si infortuna

14 dicembre 2017
Condividi questa notizia

Christophe Pourcel si ritira

Talento puro

Il Campione del Mondo MX2 2006 e due volte campione AMA 250SX ha annunciato la decisione tramite il suo account Instagram

Christophe Pourcel si ritira dalle gare. Gli infortuni e i problemi fisici degli ultimi anni non gli permettevano più di competere a quel livello che il suo talento avrebbe meritato. Il francese sarà ricordato infatti da tutti i tifosi per il suo talento, la tecnica e la velocità, che gli infortuni gli hanno impedito di dimostrare fino in fondo.
Dopo aver vinto il Mondiale MX2 nel 2006 in sella alla Kawasaki ufficiale del Team GPKR, un grave incidente al GP d'Irlanda del 2007 lo ha lasciato temporaneamente paralizzato e le lesioni interne lo hanno tormentato per il resto della carriera. Anche quando si è trasferito negli Stati Uniti e ha vinto i titoli della 250SX Cosat Est nel 2009 e nel 2010 e solo la sfortuna gli ha impedito di bissare i due titoli anche nel Pro Motocross Championship nello stesso biennio.
Nel 2011 Christophe ha deciso di gareggiare nella 450, provando con Honda Geico, Yamaha Rock Star Team Valli e Yamaha Motoconcetps, con la quale ha gareggiato qualche gara del Lucas AMA Oil National ma continuando ad avere sempre problemi alla schiena e alle gambe. Tornato in Europa in sella alla Kawasaki Pro Circuit del team CLS ha ottenuto du vittorie di manche e due podi nel 2011, mentre nel 2012 Pourcel ha fondato il team Kawasaki Pro Circuit 450 con Jean-Jaques Luisetti chiamandolo Team CP377 Monster Energy, vincendo i due GP di Italia e Brasile. Nel 2014 è tornato negli Stati Uniti nei 250 Nationals con il Team Yamaha Valli, vincendo una gara e finendo sesto.
Nel 2015 è passato al Team Rockstar Husqvarna, gareggiando sia in SX che nel Motocross. Due infortuni al collo nel 2016 lo hanno però nuovamente fermato e nel 2017 è passato nel Campionato Canadian Nationals nel 2017 dove è finito al secondo posto, dietro a Matt Goerke.

CHRISTOPHE POURCEL
“Sono lieto di annunciare il mio ritiro dalle corse. È una situazione nuova e non ho mai imaginato questo. Sono stato così fortunato a correre in tutto il mondo di fronte a molti fan e lavorare con molte grandi aziende. Vincere un campionato del mondo, poi venire in America, due campionati supercross, vincere gare e ora trovare una nuova vita qui negli Stati Uniti, le corse mi hanno dato così tanto. I bei tempi non arrivano senza tempi difficili, dal mio incidente nel 2007, con lesioni interne, innumerevoli ossa rotte, alle mie più recenti fratture al collo, ho avuto la mia giusta dose di infortuni, ma sono felice di andarmene felice e in salute. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo della mia vita lontano dalle corse. Ho sacrificato così tanto nella vita per dedicarmi alle corse e all’allenamento. Ora voglio godermi questo momento con mia moglie, la famiglia e gli amici e ringraziare tutte le persone e le aziende che mi hanno supportato durante la mia carriera e i fan che si sono divertiti guardandomi correre. E ‘stata una decisione difficile, so che potrei ancora essere competitivo, ma il mio corpo ha detto basta con le ferite! Ho 29 anni e ho molta vita da vivere. Di nuovo, grazie a tutti, ci vediamo!”



VUOI MANDARE IL TUO COMMENTO? REGISTRATI E FAI IL LOGIN!