Cerca

Seguici con

Enduro

Trofeo KTM Enduro 2012. Montelaghi, Priero e Bichicchi i primi campioni

il 24/07/2012 in Enduro

A Priero (CN) si è corsa la quinta prova del monomarca. Grande attesa per il "gran finale" di San Marino il 23 settembre

Trofeo KTM Enduro 2012. Montelaghi, Priero e Bichicchi i primi campioni
Per il penultimo appuntamento del Trofeo KTM/Husaberg il sodalizio tra i Moto Club Ceva e Major Motor ha sortito un enduro divertente, impegnativo, decisamente di alto livello. La pioggia di sabato sera ha scongiurato la presenza della polvere che, vista la stagione estiva, aveva preoccupato gli organizzatori alla vigilia. Invece Giove Pluvio è risultato essere un formidabile alleato che ha reso perfetto il tracciato di gara da ripetere per i tre giri previsti.
Lieta sorpresa anche la presenza del pluri campione mondiale Mario Rinaldi che si è reso disponibile per una ricognizione "scolastica" della prova speciale molto gradita dai partecipanti al trofeo. "La prossima volta approfondiremo anche un po' di tecnica e di settaggio della moto" ha dichiarato "Super Mario" entusiasta della calorosa accoglienza ricevuta dei piloti del Trofeo.
Parlando dei risultati agonistici, nella E1 2 tempi vittoria di Marco Montelaghi che – con 5 vittorie su altrettante gare disputate - non lascia spazio a sorprese e conquista il titolo di Campione con una gara d'anticipo. Bella gara di Rizzini e Scrocca.
Nella E1 4 tempi Filippo Perletti grazie al primo posto di Priero porta a più 27 il vantaggio nella generale sull'assente Luca Loss e conquista così la classifica finale di Trofeo, anche lui con una prova di anticipo. Bene Ravotto e Boarolo fuori però dalla lotta per il titolo.
Nella E2 successo per Patrick Marchesi che, grazie anche all'assenza del capoclassifica Giannotti, rimescola completamente le carte di una classifica aperta a ben quattro pretendenti al titolo che sono: Marchesi, Piacenza, Milani e Giannotti.
Nella E3 grazia alla vittoria di giornata Simone Bichicchi si laurea campione 2012 con un margine di 21 punti su Angella. La lotta a San Marino sarà per gli altri gradini del podio.
Mario Zanetti vince la gara dei Gentleman, ma l'avversario di sempre Claudio Terruzzi ha amministrato bene il vantaggio giungendo secondo e andando alla finalissima con ben 16 punti di margine.
Sorpresa nella classe Sport con la vittoria del concessionario KTM di Torino Piero Cabutti che ha dimostrato di avere ancora ottime doti e grande "manetta".
Il solito Moto Club AMX Cellular Line continua a dominare la classifica a squadre. Una nota doverosa per il Sindaco di Priero Daniele Vigliero impegnato nello staff organizzativo come responsabile del parco chiuso. Grazie Sindaco!
Prossimo ed ultimo round in programma a San Marino il 23 Settembre. Tante e divertenti novità in cantiere tra cui la sfida in stile Six Days con la manche di motocross a chiudere i giochi.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.