Cerca

Seguici con

Enduro

Africa Eco Race, continua il duello Botturi-Ullevalseter

Redazione
dalla Redazione il 05/01/2019 in Enduro
Africa Eco Race, continua il duello Botturi-Ullevalseter
Africa Eco Race, continua il duello Botturi-Ullevalseter

Nella quarta tappa vince il norvegese con due minuti di vantaggio, ma il pilota italiano resta leader della generale. Problemi per Agazzi che mantiene comunque il terzo posto

Continua all'Africa Eco Race il duello tra Alessandro Botturi e Pal Anders Ullevalseter. Nella quarta tappa, 493km da Assa a Fort Chacal, il norvegese ha raggiunto il pilota azzurro al rifornimento e sul traguardo ha preceduto Botturi di 1'59. Il pilota Yamaha mantiene comunque la leadership con 5'08” di vantaggio su Ullevalseter.

Buona prestazione per Cipollone che nonostante una brutta caduta dopo pochi chilometri dal via, ha chiuso la tappa al settimo posto. Problemi invece per Simone Agazzi fermo in speciale dopo aver perso il pignone. I 55 minuti persi non gli hanno impedito comunque di mantenere il terzo posto nella generale.

Oggi altra lunga tappa, con 638 chilometri, da Fort Chacal a Dhakla, di cui 214 di trasferimento con tantissima sabbia. 

 

Etape 4 ASSA / FORT CHACAL

1          ULLEVALSETER Pal Anders    KTM     05:21:00

2          BOTTURI Alessandro  YAMAHA        -00:01:59          

3          JENSEN Felix  JI BYGG         -00:23:18          

4          BENKO MartinKTM     -00:28:00          

5          CAVELIUS Philippe    KTM     -00:40:59          

6          VIDAL Guillaume         KTM     -00:42:50          

7          CIPOLLONE Domenico           KTM     -00:45:05

 

Classifica generale 

1          BOTTURI Alessandro  YAMAHA        16:31:57

2          ULLEVALSETER Pal Anders    KTM     - 00:05:08

3          AGAZZI Simone          HONDA          - 01:38:09

4          BENKO MartinKTM     - 01:42:39

5          JENSEN Felix  JI BYGG         - 02:05:07

6          CAVELIUS Philippe    KTM     - 02:38:26

7          CIPOLLONE Domenico           KTM     - 02:48:08

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.