Cerca

Seguici con

Enduro

Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello

Redazione
dalla Redazione il 30/03/2021 in Enduro
Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello
Chiudi

Grande entusiasmo per la tappa inaugurale della prima edizione del trofeo dedicato alle enduro del brand spagnolo

Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello

Ogni prima volta ha un sapore speciale. Ogni prima volta la ricordi per sempre. Ogni prima volta ti rende orgoglioso di dire: io c’ero! E saranno 43 i piloti GASGAS che potranno vantare di essere stati presenti con la loro moto alla prima gara di Trofeo monomarca di Enduro della storia GASGAS in Italia.

Un piccolo record e una grandissima soddisfazione, se pensiamo che solo da pochi mesi le EC sono arrivate nella nuovissima rete di concessionarie d’Italia. Un pre-gara inevitabilmente fatto di novità e curiosità, alle quali si sono affiancati l’orgoglio e un pizzico di arroganza una volta indossata la divisa del KIT pilota “GET ON THE GAS”, davvero bellissimo.

Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello

Già, perché a quel punto il rosso dei piloti GASGAS ha iniziato a spiccare tra i colori degli altri piloti, dato che la gara dei neo iscritti al Trofeo era concomitante con i monomarca KTM e Husqvarna. Due Trofei che hanno scritto la storia dell’Enduro nazionale e che da sempre sono riferimento per gli appassionati: e partire proprio da lì, dentro lo stesso parco chiuso, nello stesso giorno e con lo stesso trattamento, è stata una vera libidine!

La prima gara della storia di questo Trofeo ha potuto contare su un’organizzazione perfetta. A Città di Castello il Moto Club Baglioni ha messo in piedi una squadra top, che ha proposto due giri piuttosto lunghi e abbastanza impegnativi con tre prove cronometrate per ciascun giro degne di un campionato italiano. Al resto ha pensato la giornata di sole splendido e temperatura realmente primaverile, per un fine settimana fatto di sorrisi… nascosti dalle mascherine obbligatorie e costantemente indossate da tutti, perché la voglia di libertà non ha mai travalicato le regole.

Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello

Il sabato è passato tra novità e iniziative GET ON THE GAS, come l’area prova trial allestita dall’istruttore federale Andrea Buschi, arrivato con un furgone carico di GASGAS TXT nuove fiammanti. I piloti iscritti al Trofeo hanno potuto provare le leggerissime e divertenti Trial spagnole e apprezzare il valore propedeutico per l’off-road di questa disciplina e della sua tecnica raffinata. Tanta la partecipazione al campo per tutta la giornata. E poi va detto che l’arrivo nel villaggio dell’allegra brigata GASGAS coi suoi colori rosso e nero, naturalmente racing, ha scatenato un insolito interesse con raffiche di scatti vicini più a una passerella di moda che a una gara di enduro. Sabato sotto i riflettori quindi ma poi… la domenica c’è la gara, il cronometro e i punti in palio!

Ed eccoci a domenica 28 marzo 2021 ore 8.30: il numero 502 Lorenzo Pastore con la sua GASGAS EC 250F potrà dire di essere stato il primo pilota a partire nella storia del Trofeo Enduro GASGAS! Ed è anche stato lui a far segnare per quasi tutta la gara i migliori tempi cronometrati: una bella soddisfazione, ma anche tutti gli altri iscritti a fine giornata hanno avuto parole positive per la gara e si sono mostrati già carichi per la seconda sfida di Viverone (BI), il prossimo 25 aprile.

Trofeo Enduro GASGAS, partenza col botto a Città di Castello

I risultati a Città di Castello hanno visto vincitori: Tommaso Gabrielli nella 250 2T – Walter Rota nella 300 2T – Stefano Dogliotti nella 250 4T – Andrea Vignone nella oltre 250 4T – Fabio Stragliotto nella IRON – Germano Pattono nella Super IRON – Ilario Ricci nella Veteran e Lorenzo pastore nella TOP CLASS. Tra le squadre vittoria per il Team Orsini su Moto System e Gabrielli.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.