Cerca

Seguici con

Enduro

Buona la prima per il Trofeo Enduro Master Beta 2021

Redazione
dalla Redazione il 21/04/2021 in Enduro
Buona la prima per il Trofeo Enduro Master Beta 2021
Chiudi

A Riotorto (LI) sono stati ben 120 i "trofeisti Beta", abbinati alla 1° prova del Regionale Toscano Enduro. Classica Assoluta a Fabio Pampaloni

Buona la prima per il Trofeo Enduro Master Beta 2021

La prima giornata del Trofeo Enduro Master Beta "Memorial Sara Lenzi", di scena a Riotorto (LI) durante il weekend appena passato, è risultata essere un successo su tutti i fronti. Innanzitutto, dalle due splendide giornate dove il disco del sole ha fatto da testimone alla competizione con 120 piloti "trofeisti Beta" che abbinati alla 1° prova del Regionale Toscano Enduro ha portato a quota 437 partenti totali. 
Onori e meriti sono andati al Moto Club Costa Etrusca che ha magistralmente redatto l'evento, sia dal punto di vista logistico che tecnico, mentre in contemporanea Beta Motorcycles ha entusiasmato i suoi trofeisti con il kit di benvenuto, apericena e il classico clima famigliare che da 116 anni si respira presso la realtà di Rignano sull'Arno.
Le O.P. si sono svolte in maniera agile a partire dalle ore 14.00 del sabato. Successivamente i piloti, provenienti da tutto il bel Paese, hanno potuto avvicendarsi a piedi nei 2 settori cronometrati: un enduro test di 4,7 chilometri e un cross test di 4,3 chilometri che a meno di 24 ore sarebbe stato il giusto terreno dove spremere motociclette ed energie.
Molti gli ospiti invitati dal Team Manager Paolo Machetti e tutto l'entourage Beta tra i quali il pluricampione italiano motorally Andrea Mancini, apripista di giornata, Andrea Rocchi campione Italiano Motorally Classe 300 portacolori Beta, che in questa occasione ha amministrato una Beta pronto gara Six Days. Altra Beta 200 è stata consegnata nelle sapienti mani del pilota Giorgio Volpi, in questa occasione tester Soloenduro, che dopo la giornata di domenica non ha potuto che tesserne le lodi.
La cronaca sportiva di giornata ha dato ragione a Fabio Pampaloni in sella a Beta 300 2 T che ha guadagnato la piazza d'onore sia della classifica Assoluta che quella dedicata agli ospiti; i gradini a seguire sono stati rispettivamente di proprietà di Matteo MenchelliLorenzo Bazzurri
Mattatore nella classe 125 è stato Francesco Torrini mentre per la classe 2T (Oltre 125) si è imposto il crossista Francesco MuratoriGiorgio Berri ha battuto per un soffio Matteo Drusiani nella classe 4T mentre nella Top class a guadagnare l'oro del primo appuntamento Master Beta ci ha pensato Matteo Menchelli. La Classe Veteran è stata di proprietà di Giancarlo Giannettoni.

A chiudere la giornata un lungo applauso dedicata alla campionessa Sara Lenzi.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.