Cerca

Seguici con

Enduro

Il maltempo non ferma la seconda tappa del Trofeo Enduro KTM

Redazione
dalla Redazione il 20/05/2021 in Enduro
Il maltempo non ferma la seconda tappa del Trofeo Enduro KTM
Chiudi

Lo scorso fine settimana a Brallo di Pregola, nell’alto Appennino pavese, i 325 partenti hanno dovuto lottare contro un vero e proprio colpo di coda dell’inverno

Lo scorso fine settimana si è disputata la seconda tappa del Trofeo Enduro KTM 2021. La gara è stata organizzata nei minimi dettagli dal M.C. Valli Oltrepò e i 325 partenti hanno dovuto lottare contro un vero e proprio colpo di coda dell’inverno, che ha attaccato le “linee orange” - schierate come al solito in buon ordine nel parco chiuso – con raffiche di vento freddo oltre i 30 km/h e piogge abbondanti, che hanno trasformato le prove speciali e il trasferimento in vere e proprie trappole, con sassi viscidi e tanto fango.

Il grande lavoro di preparazione degli organizzatori, affiancati dal Track Inspector Giovanni Sala e dal Race Coordinator Gigi Bianchetti, ha permesso di svolgere regolarmente la gara, con la sola eccezione della prova speciale (Enduro Test), che nel primo passaggio non è stata cronometrata.

La gara si è svolta regolarmente sulla distanza di tre giri da 40 km circa, tre prove speciali (due Cross Test oltre all’Enduro Test) e due controlli orari per ciascun giro. Al via si sono schierati ben 325 piloti, di cui 70 ospiti. Da segnalare tra questi la presenza del Campione del Mondo 1996 Fausto Scovolo, che ha corso nella Top Class, mentre sul fronte “internazionale” hanno partecipato due piloti svizzeri e due piloti austriaci provenienti direttamente dalla sede di KTM a Mattighofen.

Grazie all’ottima organizzazione e all’alto livello tecnico dei concorrenti, tutto è filato liscio e non ci sono stati intoppi né incidenti. Sul gradino più alto del podio sono saliti: Lorenzo De Biasi nella 125 – Lorenzo Peli nella 250 2T – Jordy Manzoni nella 300 2T – Sergio Pilli nella 250 4T – Carlo Tagliani nella 450 4T e Alessandro Vaccari nella Veteran. La Top Class è andata di nuovo ad Alessandro Esposto, dopo una lotta serrata con Silvio Donelli e Fausto Scovolo. Tra le classi che hanno percorso due giri, vittorie di Massimo Lago nella Iron – Giancarlo Lenzotti nella Super Iron – Andrea Rastrelli nella Vintage – Gianluigi Simonelli nella Freeride – Marco Iob nella Biclindrica – Mario Zanetti nella Revival.

Il challenge Motorex dedicato al compianto Nanni Tamiatto è andato a Giancarlo Lenzotti.

Premio speciale a Debora Niada (che peraltro al Brallo ha conquistato la sua prima vittoria): per festeggiare i suoi 40 anni le sono stati consegnati un paio di stivali fiammanti Alpinestars e premi speciali da RACR per la classifica femminile e la under 18.

Tra le squadre Concessionari si impongono i reggiani di Cocconcelli Moto mentre tra i Motoclub la vittoria va a Off-road Berghem-Motoclub Chieve.

Tra conferme e sorprese, le classifiche cominciano a “muoversi”; l’appuntamento con la terza tappa del Trofeo Enduro KTM 2021 è fissato per il 6 giugno nel cuore d’Italia, a Città della Pieve (PG), per l’organizzazione del M.C. Panicale e pochissimi posti rimasti liberi per le wild card.

Il maltempo non ferma la seconda tappa del Trofeo Enduro KTM
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.