Cerca

Seguici con

Enduro

Mondiale Enduro, la prima giornata in Estonia è di Josep Garcia - VIDEO

Redazione
dalla Redazione il 17/07/2021 in Enduro
Mondiale Enduro, la prima giornata in Estonia è di Josep Garcia - VIDEO
Chiudi

Lo spagnolo della KTM ha preceduto il britannico Brad Freeman e Andrea Verona, al suo primo podio nella EnduroGP 2021. La Enduro Junior ha visto ancora Matteo Pavoni davanti al compagno di squadra Lorenzo Macoritto

Si è disputata a Saaremaa la prima giornata del GP d'Estonia, prima tappa del doppio header del Nord Europa per il Campionato del Mondo EnduroGP. Le condizioni meteo erano calde, asciutte e molto impegnative dal punto di vista fisico. Un misto di terreno morbido e sabbioso e di tracciari duri ha garantito un test impegnativo per i piloti e le loro moto.

EnduroGP

Dopo un'attesa leggermente più lunga del previsto, Garcia ha finalmente ottenuto la sua prima vittoria della stagione nel primo giorno del GP d'Estonia. Fiducioso che le condizioni calde e asciutte lo avrebbero favorito, ha ottenuto il tempo più veloce nel Super Test AKRAPOVIC di venerdì. Tuttavia, l'australiano Wil Ruprecht è stato veloce e ha guidato la gara nella prim parte. In cima al NERVE by JUST1 Extreme Test, ha messo la sua TM davanti a tutti, mentre anche Freeman si è unito all'azione.

Gli errori di Ruprecht (TM) sul CHAMPION Enduro Test lgli hanno fatto perdere il contatto mentre Garcia ha trovato un'altra marcia all'ultimo giro per ottenere un margine di otto secondi su Freeman. Con un giro finale fantastico, Verona è stato il più veloce sull'ultimo NERVE by JUST1 Extreme Test si è assicurato il terzo posto per meno di due secondi sull'altro italiano Davide Guarneri (Fantic).

"E' bello mettere una vittoria in bacheca", ha detto Garcia. "Sapevo che le condizioni sarebbero state adatte a me, ma ho fatto alcune piccole cadute ed errori nel giro iniziale che hanno richiesto un po' di tempo per recuperare. Cercherò di sistemarli per domani e spingerò di nuovo per la vittoria".

La categoria Enduro1 è stata ancora una volta una battaglia tra la coppia italiana, Verona e Guarneri. Con poco margine a separare il duo per tutto il giorno, tutto si è ridotto alla prova finale, risolta a favore di Verona, che ha raccolto la sua quarta vittoria del 2021.

Il francese Antoine Magain (Sherco) ha superato Samuele Bernardini (Honda) di quattro secondi per il terzo posto, con Davide Soreca (Husqvarna) a completare la top five.

"E 'stata molto dura con tempo caldo e prove sabbiose", ha detto Verona. "È stata una battaglia molto serrata ancora una volta tra me e Davide per tutto il giorno. Penso che questo abbia contribuito a spingerci in alto nella classifica generale. Vincere la Enduro1 di nuovo e salire sul podio dell'EnduroGP è fantastico.

Enduro2

La classe Enduro2 è iniziata come una corsa a due tra Garcia e Ruprecht, tuttavia, con gli errori di Ruprecht nella seconda metà della giornata, Garcia ha vinto con un margine di 79 secondi. Con Ruprecht che ha terminato la sua giornata in seconda posizione, la lotta per l'ultimo gradino del podio si è giocata tra Hamish MacDonald (Sherco) e Steve Holcombe (Beta) con MacDonald che alla fine ha vinto per 10 secondi.

Enduro3 

La categoria Enduro3 è stata ancora una volta uno show di Brad Freeman con il pilota Beta che ha impresso la sua autorità con un più che confortevole margine di un minuto e quarantacinque secondi di vittoria, Freeman ha ottenuto la sua quinta vittoria dell'anno.

Lo spagnolo Jaume Betriu (KTM) ha chiuso la sua giornata come secondo classificato, mentre Danny McCanney (Sherco) ha finito terzo. Il duo Husqvarna Jamie McCanney e Andrew Wilksch hanno completato la top five.

Enduro Junior 

Il duo della TM , Pavoni e Macoritto ha dominato nell'Enduro Junior, con Pavoni che ha tenuto il comando sul suo compagno di squadra, ottenendo la quarta vittoria stagionale.

Macoritto, nonostante le otto vittorie nelle speciali, ha commesso alcuni errori che lo hanno rallentato e fatto chiudere al secondo posto. Leo Le Quere, con la Sherco, ha concluso la sua giornata in terza posizione, mentre Sergio Navarro (GASGAS) e Max Ahlin (Husqvarna) sono rispettivamente quarto e quinto.

Enduro Youth

Dopo aver terminato le giornate di apertura in Portogallo e in Italia al secondo posto, Norrbin ha finalmente invertito la tendenza ottenendo la vittoria nella Enduro Youth. Il giovane svedese, su un terreno familiare, ha vinto con un margine di 52 secondi su finlandese Pyry Juupaluoma (Husqvarna), con Kevin Cristino (Fantic) terzo.

Mondiale Enduro, la prima giornata in Estonia è di Josep Garcia - VIDEO
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.