Cerca

Seguici con

Enduro

Mondiale EnduroGP: doppietta di Nathan Watson in Portogallo . VIDEO

Redazione
dalla Redazione il 03/07/2022 in Enduro
Mondiale EnduroGP: doppietta di Nathan Watson in Portogallo . VIDEO
Chiudi

Il pilota del team Honda Racing RedMoto World Enduro ha vinto entrambe le giornate davanti Andrea Verona che torna leader della classifica generale

DAY 1

Per assicurarsi di ricordare per sempre il quarto round del Campionato Mondiale EnduroGP 2022, il pilota del team Honda Racing RedMoto World Enduro, Nathan Watson ha conquistato la vetta della classifica dei tempi nella prima giornata dell'EnduroGP del Portogallo, assicurandosi la sua prima vittoria di classe e assoluta dell'anno. Facendo tutto bene sulla sua Honda 450cc, Nathan ha concluso davanti ad Andrea Verona del GASGAS Factory Racing, mentre Daniel Milner (Fantic) ha continuato la sua recente serie di buoni risultati conquistando il terzo posto.

Come previsto, è stata Jane Daniels (Fantic) a vincere la classe Women Enduro, con un notevole margine. Nella categoria Enduro Junior, Zachary Pichon (Sherco) ha conquistato la settima vittoria di giornata consecutiva della stagione.

Sulla scia dell'EnduroGP d'Italia dello scorso fine settimana, la seconda visita dell'anno del EnduroGP World Championship in Portogallo non ha certo deluso. Secche e sassose, ma non così calde come l'evento italiano, le città ospitanti Coimbra e Souselas hanno offerto alcune grandi prove speciali.

Watson vince alla grande, mentre Ruprecht cade in modo violento

Andrea Verona (GASGAS) ha iniziato l'evento portoghese nel migliore dei modi, vincendo sia il Super Test di venerdì sera che l’Enduro Test di apertura di sabato mattina, ma è stato il britannico Nathan Watson a fare la differenza e a concludere la giornata in testa alla classifica generale dell'EnduroGP.

Con Verona a poco più di 15 secondi da Watson dopo una lunga battaglia per la vittoria, il pilota italiano di GASGAS ha comunque approfittato della caduta di Wil Ruprecht nell’Enduro Test di apertura e del conseguente 13° posto finale per passare in testa alla classifica del campionato EnduroGP.

Il podio della EnduroGP è stato completato dall'australiano Daniel Milner. Nonostante non abbia vinto nessuna delle prove speciali della giornata, la sua guida costante gli ha permesso di concludere degnamente al terzo posto. Al quarto posto assoluto, Steve Holcombe (Beta) si è lasciato alle spalle i problemi del terzo round e ha vinto l’Extreme Test al primo giro, piazzandosi poi al quarto posto assoluto.

Il quinto posto assoluto è andato al francese Hugo Blanjoue (KTM) che, come Milner, ha portato la forma impressionante dimostrata in Italia all'evento portoghese. L'italiano Samuele Bernardini, in sella alla sua Honda del Motoclub Lago D'Iseo, si è distinto per la sua prestazione e ha concluso con un ottimo sesto posto. A soli 0,58 secondi da Bernardini si è piazzato il collega italiano Thomas Oldrati, in settima posizione, mentre Matteo Cavallo (TM), Antoine Megan (Sherco) e Brad Freeman (Beta) hanno completato la top 10 della EnduroGP.

Verona, Watson e Freeman i piloti da battere in E1, E2 ed E3

Continuando a difendere il suo titolo di Campione del Mondo Enduro1, Andrea Verona (GASGAS) ha conquistato un'altra vittoria nella classe E1 durante la prima giornata in Portogallo. Battuto in una sola delle nove prove speciali della giornata, Verona ha preceduto di 25 secondi il secondo classificato Daniel Milner (Fantic). Samuele Berdardini (Honda) ha completato la top 3 della E1, conquistando il suo primo podio del 2022, Thomas Oldrati (Honda) si è piazzato quarto e Matteo Cavallo (TM) quinto.

La classe Enduro2 ha visto una doppietta britannica, con il vincitore assoluto della giornata Nathan Watson (Honda) che ha concluso comodamente davanti a Steve Holcombe (Beta), che aveva saltato la seconda giornata di gara del GP del Portogallo dello scorso fine settimana a causa dell'infortunio alla spalla. Con i connazionali in testa, il terzo posto è andato a Hugo Blanjoue (KTM), mentre Wil Ruprecht (TM) ha lottato per recuperare il ritardo accumulato la mattina presto e si è piazzato al quarto posto, con il pilota ceco Krystof Kouble (Husqvarna) a completare la top five.

A dimostrazione che vale la pena lottare per ogni secondo, Brad Freeman (Beta) ha lottato per un'altra giornata di gara con la mano infortunata per avere la meglio sul suo più diretto avversario nell'ultima prova speciale della giornata. Con un vantaggio di sei secondi su Antoine Basset (Beta) nell'ultimo ACERBIS Cross Test, Brad è salito sul podio per 0,27 secondi. Con Basset secondo, il terzo posto è andato a Matteo Pavoni (TM) e Mikael Person (Husqvarna) quarto a seguito di una caduta nell'ultima prova estrema.

Pichon e Daniels impeccabili nelle classi Junior e Donne

Con un'altra vittoria di giornata nella classe Enduro Junior, il francese Zachary Pichon (Sherco) ha vinto il Super Test di venerdì sera tra gli Juniores, per poi aggiudicarsi l’Enduro Test di apertura prima di conquistare altre sei vittorie nelle prove speciali e piazzarsi con quasi 40 secondi di vantaggio su Roni Kytonen (Honda). Kytonen ha a sua volta concluso con quasi 14 secondi di vantaggio sul terzo classificato Luc Fargier (Beta).

Imbattuta in tutte le prove speciali tranne una (dove è arrivata seconda!), Jane Daniels (Fantic) ha conquistato la vetta del Campionato Mondiale Women Enduro con un minuto e 12 secondi. Facendo del suo meglio per cercare di impedire a Jane di imprimere il suo marchio sulla classe, Mireia Badia (Rieju) ha conquistato un meritato secondo posto, mentre Rosie Rowett (KTM) ha completato il podio in terza posizione.

Harry Edmondson ha lottato fino alla fine della giornata per conquistare la vittoria nella classe Enduro Youth, spremendo fino all'ultima goccia di potenza dalla sua Fantic 125cc per aggiudicarsi la vittoria, chiudendo con soli 2,47 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Kevin Cristino, mentre il terzo posto è andato a Samuli Puhakainen (TM).

Results GP of Portugal EnduroGP - DAY 1

1.     Nathan Watson (Honda) 1:00:21.68

2.     Andrea Verona (GASGAS) 1:00:37.33

3.     Daniel Milner (Fantic) 1:01:02.96

4.     Steve Holcombe (Beta) 1:01:17.23

5.     Hugo Blanjoue (KTM) 1:01:43.68

6.     Samuele Bernardini (Honda) 1:01:46.73

7.     Thomas Oldrati (Honda) 1:01:47.31

8.     Matteo Cavallo (TM) 1:01:49.22

9.     Antoine Magain (Sherco) 1:01:53.62

10.  Brad Freeman (Beta) 1:01:53.63

Mondiale EnduroGP: doppietta di Nathan Watson in Portogallo . VIDEO

Nathan Watson ha conquistato la seconda vittoria del weekend, vincendo la classe EnduroGP nella seconda giornata del quarto round del Campionato Mondiale EnduroGP in Portogallo.

Con la sua prima doppietta in assoluto, Watson ha vinto la EnduroGP di domenica a Coimbra, precedendo Andrea Verona, GASGAS Factory Racing, e Steve Holcombe, Beta Factory Racing, che ha fatto un gradito ritorno sul podio in terza posizione. Con i due secondi posti in Portogallo, Verona si riprende la leadership del campionato EnduroGP.

Anche nel Women Enduro World Championship c'è stata una doppia gioia per Jane Daniels, Fantic. Con la sesta vittoria consecutiva, Daniels rimane imbattuta nel 2022.

Tutto sorridente dopo la sua prima vittoria stagionale nell'EnduroGP di sabato, Nathan Watson non ha perso tempo per tornare sul gradino più alto del podio vincendo nuovamente domenica. Prediligendo chiaramente il duro e asciutto terreno portoghese, il pilota della Honda ha fatto il suo ingresso in pista già al primo giro, vincendo il Cross Test di apertura. Più veloce anche nel successivo Enduro Test, ha colmato il divario dal leader Steve Holcombe (Beta).

Holcombe, anch'egli tornato al top della forma, è riuscito a tenere a bada Watson all'uscita del secondo Extreme Test, ma Watson ha nuovamente vinto il Cross Test. Con il miglior tempo, si è portato in vantaggio di quattro secondi all'inizio dell'ultimo giro dei tre.

Vincendo l’Enduro Test e ha accumulato un vantaggio di 12 secondi su Verona, che è salito al secondo posto. Mantenendo un ritmo elevato, si è dimostrata ancora una volta la giornata di Watson e con altre due prove solide, il britannico ha conquistato la vittoria, segnando la prima doppietta EnduroGP della sua carriera.

Dietro di lui, Verona ha lottato duramente per mantenere il passo e ha dovuto affrontare un Holcombe ringiovanito. Holcombe ha iniziato la giornata forte con due vittorie di prova, mentre Verona ha trascorso la mattinata a sgranchirsi il vantaggio. A un giro dalla fine, l'italiano si è portato in seconda posizione. Tenendo duro, Verona ha ottenuto il secondo risultato del fine settimana e si è riportato in testa al campionato EnduroGP.

Holcombe, che sta vivendo una nuova fase di forma, è stato soddisfatto del suo impegno per il terzo posto assoluto. Anche il campione in carica della EnduroGP Brad Freeman (Beta) ha ottenuto il suo miglior risultato delle ultime settimane. Il quarto posto di oggi, con la vittoria dell’Extreme Test, indica che Freeman sta iniziando a lasciarsi alle spalle i numerosi infortuni.

Lo spagnolo Marc Sans Soria (Husqvarna) si è distinto per il quinto posto. Lo spagnolo si è chiaramente divertito in queste condizioni, conquistando la vittoria finale dell’Extreme Test.

Facendo sua la classe Enduro1 nel 2022, Andrea Verona ha conquistato la sua ottava vittoria consecutiva della stagione in Portogallo. La battaglia per il resto del podio è stata serrata, con Samuele Bernardini (Honda) che si è aggiudicato il secondo posto per meno di tre secondi su Thomas Oldrati (Honda). Matteo Cavallo (TM Racing) si è piazzato quarto a soli cinque secondi di distanza.

Con la vittoria nella EnduroGP, Nathan Watson ha fatto doppietta anche nella Enduro2 in Portogallo. Holcombe si è classificato secondo, mentre il ceco Krystof Kouble è salito per la prima volta sul podio con il terzo posto.

Brad Freeman è tornato sul podio della Enduro3 domenica. La sua doppia vittoria lo riporta al comando del campionato. A soli tre secondi da Freeman, Sans Soria ha conquistato il secondo posto, mentre Mikael Persson dell'Husqvarna Factory Racing ha completato la top three.

Il Women Enduro World Championship ha visto Jane Daniels continuare a dominare la scena. La britannica è stata ancora una volta in forma smagliante, conquistando un convincente margine di 25 secondi. Mireia Badia di Rieju ha conquistato il secondo posto, mentre Roise Rowett (KTM) ha completato la top three.

Il secondo giorno in Portogallo ha visto finalmente terminare l'imbattibilità di Zachary Pichon del Team Sherco CH Racing. Determinato ad avere la meglio sul francese, Roni Kytonen (Honda) è uscito allo scoperto e con un'ottima prestazione è riuscito a conquistare la vittoria. Con Pichon secondo, Luc Fargier (Beta) è tornato sul podio in terza posizione.

Dopo esserci andato vicino numerose volte, Harry Edmondson di Fantic ha finalmente conquistato la sua doppia vittoria nell'Enduro Youth. Il britannico ha disputato una solida gara a Coimbra e si è aggiudicato la vittoria sul compagno di squadra Kevin Cristino. Leo Joyon (Beta) ha completato la top three.

Il Campionato Mondiale EnduroGP si prende una breve pausa prima di tornare in azione con un doppio appuntamento, il quinto e il sesto, in Slovacchia e Ungheria, dal 29 al 31 luglio.

Results GP of Portugal EnduroGP - DAY 2

1.     Nathan Watson (Honda) 57:27.68

2.     Andrea Verona (GASGAS) 57:48.40

3.     Steve Holcombe (Beta) 57:53.55

4.     Brad Freeman (Beta) 58:25.65

5.     Marc Sans Soria (Husqvarna) 58:28.61

6.     Krystof Kouble (Husqvarna) 58:28.63

7.     Hugo Blanjoue (KTM) 58:30.78

8.     Mikael Persson (Husqvarna) 58:38.54

9.     Samuele Bernardini (Honda) 58:41.11

10.  Thomas Oldrati (Honda) 58:43.63

Classifica EnduroGP

1 VERONA Andrea p.133

2 RUPRECHT Wil p.110

3 WATSON Nathan p.107

 

Classifica Classe E1

1 VERONA Andrea p.160

2 OLDRATI Thomas p.132

3 CAVALLO Matteo p.104

 

Classifica Classe E2

1 RUPRECHT Wil p.134

2 WATSON Nathan p.126

3 GARCIA Josep p.100

 

Classifica Classe E3

1 FREEMAN Brad p.129

2 PERSSON  Mikael p.124

3 PAVONI Matteo p.112

 

Classifica Classe Junior

1 PICHON Zachary p.157

2 KYTONEN Roni p.119

3 FARGIER Luca p.117

 

Classifica Classe Youth

1 EDMONDSON Harry p.148

2 CRISTINO Kevin p.121

3 PUHAKAINEN Samuli p.102

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.