Cerca

Seguici con

Motocross

28° Airoh Mantova Starcross. Philippaerts in Superpole

il 19/02/2011 in Motocross

Batterie di qualificazione a Strijbos (MX1) e alla sorpresa di giornata Coldenhoff (MX2)

28° Airoh Mantova Starcross.  Philippaerts in Superpole
Settantaquattro piloti provenienti da 18 diversi Paesi, hanno dato vita a un entusiasmante sabato di prove per definire la griglia di partenza del 28° Airoh Mantova Stracross. Un folto pubblico, in una giornata di sole primaverile, ha fatto da cornice alle imprese in batteria di qualificazione di Strijbos nella MX1 e della sorpresa di giornata Coldenhoff in MX2.
Il belga della Suzuki, Kevin Strijbos, è scattato al meglio dal cancelletto di partenza e ha imposto un ritmo insostenibile per i rivali Leok e Philippaerts, scivolato e poi autore di una bella rimonta, finiti nell'ordine. Nella batteria della MX2 il sorprendente olandese Coldenhoff (Yamaha) ha preso il comando e si è dovuto guardare dal ritorno di Paulin, che però è scivolato ed è finito terzo dal campione olandese Kras, che ha concluso secondo al termine di una gara regolare.
Al termine delle due manche di qualifica lo spazio è stato per la Superpole. Nel giro secco il più veloce si è dimostrato David Philippaerts, che in sella alla Yamaha del team Monster Rinaldi ha fermato il cronometro sul tempo di 1'57"007. Alle spalle dell'italiano apparso già in forma mondiale, hanno concluso Leok con la TM e Strijbos. Quarto tempo assoluto e migliore della MX2 il giovane francese Charlier in sella alla Yamaha di Gariboldi. David Philippaerts, già vincitore dello Starcross nel 2008, si è confermato a suo agio sul tracciato sabbioso mantovano e con la Yamaha 450, equipaggiata da quest'anno con le forcelle Kayaba, unica modifica importante apportata alla moto giapponese. «Sto bene e sono riuscito a fare un bel giro», ha detto a fine giornata David. «Sono contento della pole position, ma l'importante sarà domani. Cercherò un buon passo fin dall'inizio e, soprattutto, non commettere errori nelle tre manche in programma per vincere ancora questa fantastica gara».
L'intenso programma dello Starcross, che come ogni anno rappresenta la vetrina di quello che sarà il Mondiale, scatterà domani con le prove libere fissate per le ore 10, per poi proseguire con la sfida 1 contro 1 alle ore 11. Le tre manche, che assegneranno il 28° Starcross, sono in programma alle ore 13,30, alle ore 14,50 e alle ore 16,10.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.