Cerca

Seguici con

Motocross

Titolo WMX 2020 a Courtney Duncan

Redazione
dalla Redazione il 31/10/2020 in Motocross
Titolo WMX 2020 a Courtney Duncan
Chiudi

Conferma iridata per la neozelandese della Kawasaki che ha chiuso le due manche finali in prima e terza posizione. Nella classe EMX Open la spunta il francese Jimmy Clochet davanti a Davide De Bortoli

Anche il circuito internazionale Ciclamino di Pietramurata si è adeguato alle ultime norme governative che prevedono le modalità di gestione delle organizzazioni delle corse a porte chiuse in relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Nonostante questo in Trentino si è assistito a una delle gare più belle degli ultimi anni, per citare la quarta prova del campionato motocross europeo EMX Open e la quinta del mondiale femminile WMX. 

Tra le donne la vittoria di giornata e anche il titolo si è riconfermato in mano alla neozelandese Courtney Duncan (Kawasaki) dopo aver chiuso le due manche finali prima e terza. Seconda assoluta al Ciclamino è l’olandese Nancy Van De Ven (Yamaha) dopo aver terminato le due finali quinta e prima, che le hanno fruttato il secondo posto in campionato. Sul terzo gradino di giornata la tedesca Larissa Papenmeier (Yamaha) con un secondo e un quarto posto e il terzo in graduatoria di campionato 2020. Infine la parmense sei volte iridata Kiara Fontanesi che ha fatto di tutto per migliorare la sua quarta posizione in graduatoria ma alla fine il sesto e il secondo posto nelle due manche non sono bastati per salire sul podio di giornata e in campionato, finendo quarta in entrambi gli ordini.

Nell’europeo EMX Open la spunta il forte pilota francese Jimmy Clochet (Kawasaki), già distintosi nel Supercross internazionale, si aggiudica il round trentino in ragione di due belle vittorie di manche, nelle quali ha sempre anticipato il vicentino Davide De Bortoli (Honda), mentre sul terzo gradino del podio di giornata finisce il lettone Toms Macuks (Ktm) con due quarti posti.

In graduatoria comanda Kutsar con 163 punti davanti a Kim Savaste 151 e Toms Macuks 130.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.