Cerca

Seguici con

Motocross

Nicholas Lapucci e Valerio Lata sul tetto d'Europa! - VIDEO

Redazione
dalla Redazione il 09/11/2021 in Motocross
Nicholas Lapucci e Valerio Lata sul tetto d'Europa! - VIDEO
Chiudi

Il GP di Mantova, tappa finale del Campionato EMX250 ed EMX125, laurea Campioni Europei, Valerio Lata nella EMX125 e Nicholas Lapucci nella EMX250. Le gare odierne vanno a Lucas Coenen e Hakon Fredriksen

Si è chiuso il round europeo del motocross Città di Mantova assistendo alla tappa finale del Campionato EMX250 ed EMX125, che ha visto la vittoria assoluta del norvegese Hakon Fredriksen (Rieley Racing – Yamaha) nella quarto di litro dove ha sommato due secondi posti che gli hanno permesso di precedere sul podio il toscano, nuovo campione europeo della 250 già nella prima finale, Nicholas Lapucci (Fantic Factory Team Maddii Racing), giunto quarto nella prima manche e vittorioso nella ripresa. Terzo di giornata l’olandese Rick Elzinga (TBS Conversions Racing Ktm) sommando due terzi posti. In campionato il fiorentino anticipa rispettivamente Horgmo ed Elzinga.
Nello stesso modo in EMX125, il mattatore di questa ultima prova stagionale è stato il belga Lucas Coenen (9MM Energy Drink BUD Racing Kawasaki) mattatore assoluto grazie a due vittorie sullo splendido circuito Città di Mantova del Moto Club Mantovano Tazio Nuvolari. 
Alla bellissima affermazione di Coenen, ha fatto eco la conquista del titolo europeo 125 del bravissimo pilota romano Valerio Lata (MRT Racing Team Ktm) già campione continentale nella prima manche dove gli è stato sufficiente finire una gara accorta al quinto posto. Secondo sul podio assoluto di questo ultimo round è stato Karlis Alberts Reisulis (Yamaha Europe EMX 125 MJC) con un terzo e un sesto di manche, precedendo sul podio l’olandese Cas Valk (Husqvarna SKS Racing NL) secondo e ottavo nelle due finali. Quinto di giornata Lata, quinto e sesto nelle due gare. In campionato Lata precede nell’ordine Bruce e Coenen.

Domani l’attenzione dei numerosi tifosi attesi sugli spalti del circuito internazionale Città di Mantova, sarà tutta per i big della specialità, che replicheranno dopo il grande show di domenica scorsa.
Una graduatoria ristrettissima vede una differenza di tre punti che separano i due principali attori, e 15 dal terzo, al titolo MXGP che sarà deciso proprio nella sfida di domani con il MXGP di Città di Mantova.

Romain Febvre (Monster Energy Kawasaki Racing Team) è la tabella rossa dopo le due ottime gare di domenica che lo hanno visto finire secondo sul podio dietro al dominatore olandese Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Factory Racing), assicuratosi la sua 98esima vittoria in carriera di un Grand Prix. Nel frattempo, una penalità in gara uno ha penalizzato il campione uscente Tim Gajser (Team HRC – Honda) ed è stato molto gravoso per la lotta al titolo, poiché nonostante abbia recuperato nella seconda gara con un terzo posto, questo gli ha lasciato adesso 12 punti di distacco da Herlings in graduatoria.
Le prossime due manche saranno determinanti poiché entro la fine delle ostilità sarà incoronato il nuovo Campione del Mondo MXGP 2021!
In MX2 il titolo è già stato assegnato in anticipo al francese Maxime Renaux (Yamaha), ma i duelli non verranno sicuramente meno con i due rimanenti gradini ancora da assegnare e che vedranno la contesa tra il transalpino Tom Vialle (Ktm) e il belga Jago Geerts (Yamaha). 

Nicholas Lapucci e Valerio Lata sul tetto d'Europa! - VIDEO

LE GARE

Gara-1 EMX125: Scatta subito bene il belga Lucas Coenen (9MM Energy Drink BUD Racing Kawasaki) transitando per primo al passaggio inaugurale nel quale anticipa il toscano Ferruccio Zanchi (Yamaha Europe EMX 125), il britannico Bobby Bruce (Gas Gas), l'olandese Cas Valk (Husqvarna SKS Racing NL). Degli altri italiani, Andrea Viano (Husqvarna) passa settimo, il capofila in campionato Valerio Lata (MRT Racing Team Ktm) è decimo e Matteo Luigi Russi (Ktm) è 18°.

Il belga al comando segna anche il giro più veloce in 2:04.366 prima di condurre interamente la gara e tagliare il traguardo dopo 14 giri aggiudicandosi la manche davanti a Valk, Reisulis (Yamaha Europe EMX125 MJC) che era partito fuori dai primi dieci, quindi Smulders (No Fear / Jumbo BT Racing Team). Quinto riesce a tagliare il traguardo Ferruccio Zanchi davanti a Valerio Lata che festeggia così la conquista del titolo con una manche di anticipo.

Gara-2 EMX125: È ancora Lucas Coenen a strappare l’holeshot alla concorrenza al via della seconda manche, seguito da Bobby Bruce, gli olandesi Ivano Van Erp (Yamaha Europe EMX125 Yamaha) e Scott Smulders (No Fear Jumbo BT Racing), seguiti da Valerio Lata.

Al comando resiste imperterrito Coenen che ferma la sua moto dopo aver superato per primo la bandiera a scacchi sventolante, dove passa vittorioso davanti Van Erp, Bruce, Karssemakers e Lata, che ha provato a salire in terza posizione ma senza durare. Secondo miglior italiano è Ferruccio Zanchi giunto 12° dopo una bella rimonta dalle retrovie. 17° Matteo Luigi Russi.

Gara-1 EMX250: Il più svelto a scattare nella gara di avvio della quarto di litro è il capoclassifica Nicholas Lapucci (Fantic Factory Team Maddii Racing) che anticipa lo spagnolo Yago Martinez (Team VRT Nordpesca Holland – Ktm). Al primo passaggio la coppia di testa è seguita dal norvegese Kevin Horgmo (SM Action Racing Team – Gas Gas), dal tedesco Jeremy Sydow (Hutten Metaal Yamaha Racing), l’olandese Rick Elzinga (TBS Conversions Racing Ktm), l’altro norvegese Hakon Fredriksen (Rieley Racing – Yamaha). Al quinto passaggio Lapucci è superato da Elzinga e poco dopo da Horgmo e anche da Fredriksen formando il quartetto di testa che si manterrà in posizione sino alla bandiera a scacchi. sventolata al 15° passaggio. Vince così il norvegese Horgmo davanti al connazionale Fredriksen e all’olandese Elzinga, il quale precede l’esultante pilota fiorentino Lapucci che, pur non essendo salito sul podio, polarizza l’attenzione per la conquista anticipata del titolo continentale con una manche di anticipo.
Andrea Bonacorsi (Hutten Metaal Yamaha Racing) dopo un bellissimo recupero riesce a risalire sino al decimo posto, Lorenzo Ciabatti (Ktm) e Paolo Lugana (Maggiora Park Racing) rispettivamente 15° e 16°.

Gara-2 EMX250: Lapucci non sbaglia e scatta subito al comando lasciandosi alle spalle lo svizzero Mike Gwerder (WZ Racing Team – Ktm). Al tour inaugurale si accodano subito il tedesco Jeremy Sydow (Hutten Metaal Yamaha Racing), il norvegese Hakon Fredriksen (Rieley Racing – Yamaha), l’olandese Rick Elzinga (TBS Conversions Racing Ktm). Nono è Andrea Bonacorsi e più attardati gli altri italiani. Nessun problema per il battistrada già campione europeo Lapucci il quale, non avendo più niente da rischiare per il titolo, si è esibito in una delle sue spettacolari galoppate sino al traguardo, che ha superato per primo al 15° giro precedendo Fredriksen, Elzinga e un bravissimo Bonacorsi che ha recuperato su alcuni resistenti avversari.
Federico Tuani chiude 20°.

Nicholas Lapucci e Valerio Lata sul tetto d'Europa! - VIDEO

CLASSIFICHE


EMX250 - Race 1 - Classification (top ten): 1. Kevin Horgmo (NOR, GASGAS), 30:55.778; 2. Hakon Fredriksen (NOR, Yamaha), +0:00.809; 3. Rick Elzinga (NED, KTM), +0:16.403; 4. Nicholas Lapucci (ITA, Fantic), +0:24.731; 5. Oriol Oliver (ESP, KTM), +0:26.934; 6. Yago Martinez (ESP, KTM), +0:31.725; 7. Cornelius Toendel (NOR, Yamaha), +0:32.683; 8. Camden Mc Lellan (RSA, Husqvarna), +0:33.151; 9. Jeremy Sydow (GER, Yamaha), +0:37.209; 10. Andrea Bonacorsi (ITA, Yamaha), +0:49.425.

EMX250 - Race 2 - Classification (top ten): 1. Nicholas Lapucci (ITA, Fantic), 31:00.068; 2. Hakon Fredriksen (NOR, Yamaha), +0:06.493; 3. Rick Elzinga (NED, KTM), +0:15.235; 4. Andrea Bonacorsi (ITA, Yamaha), +0:19.607; 5. Jeremy Sydow (GER, Yamaha), +0:28.067; 6. Yago Martinez (ESP, KTM), +0:32.065; 7. Oriol Oliver (ESP, KTM), +0:32.759; 8. Maximilian Spies (GER, Fantic), +0:35.674; 9. Emil Weckman (FIN, Honda), +0:37.520; 10. Guillem Farres (ESP, GASGAS), +0:38.422.

EMX250 - Overall Classification (top ten): 1. Hakon Fredriksen (NOR, YAM), 44 points; 2. Nicholas Lapucci (ITA, FAN), 43 p.; 3. Rick Elzinga (NED, KTM), 40 p.; 4. Kevin Horgmo (NOR, GAS), 35 p.; 5. Yago Martinez (ESP, KTM), 30 p.; 6. Oriol Oliver (ESP, KTM), 30 p.; 7. Andrea Bonacorsi (ITA, YAM), 29 p.; 8. Jeremy Sydow (GER, YAM), 28 p.; 9. Maximilian Spies (GER, FAN), 21 p.; 10. Guillem Farres (ESP, GAS), 21 p.

EMX250 - Championship Classification (top ten): 1. Nicholas Lapucci (ITA, FAN), 438 points; 2. Kevin Horgmo (NOR, GAS), 385 p.; 3. Rick Elzinga (NED, KTM), 325 p.; 4. Andrea Bonacorsi (ITA, YAM), 287 p.; 5. Hakon Fredriksen (NOR, YAM), 252 p.; 6. Cornelius Toendel (NOR, YAM), 245 p.; 7. Liam Everts (BEL, KTM), 227 p.; 8. Yago Martinez (ESP, KTM), 227 p.; 9. Emil Weckman (FIN, HON), 154 p.; 10. Mike Gwerder (SUI, KTM), 141 p.

 

EMX125 - Race 1 - Classification (top ten): 1. Lucas Coenen (BEL, Kawasaki/BUD), 29:35.413; 2. Cas Valk (NED, Husqvarna), +0:14.486; 3. Karlis Alberts Reisulis (LAT, Yamaha), +0:18.449; 4. Scott Smulders (NED, Husqvarna), +0:26.546; 5. Ferruccio Zanchi (ITA, Yamaha), +0:35.360; 6. Valerio Lata (ITA, KTM), +0:44.233; 7. Raul Sanchez (ESP, GASGAS), +0:47.775; 8. Alexis Fueri (FRA, Fantic), +0:48.024; 9. Marc-Antoine Rossi (FRA, KTM), +0:50.282; 10. Andrea Viano (ITA, Husqvarna), +0:58.796.

EMX125 - Race 2 - Classification (top ten): 1. Lucas Coenen (BEL, Kawasaki/BUD), 29:22.848; 2. Ivano Van Erp (NED, Yamaha), +0:03.234; 3. Bobby Bruce (GBR, GASGAS), +0:13.743; 4. Kay Karssemakers (NED, Husqvarna), +0:33.049; 5. Valerio Lata (ITA, KTM), +0:36.504; 6. Karlis Alberts Reisulis (LAT, Yamaha), +0:37.511; 7. Scott Smulders (NED, Husqvarna), +0:38.146; 8. Cas Valk (NED, Husqvarna), +0:56.156; 9. Bradley Mesters (NED, Kawasaki/KTM), +1:01.154; 10. Raul Sanchez (ESP, GASGAS), +1:01.968.

EMX125 - Overall Classification (top ten): 1. Lucas Coenen (BEL, KAW), 50 points; 2. Karlis Alberts Reisulis (LAT, YAM), 35 p.; 3. Cas Valk (NED, HUS), 35 p.; 4. Scott Smulders (NED, HUS), 32 p.; 5. Valerio Lata (ITA, KTM), 31 p.; 6. Ivano Van Erp (NED, YAM), 28 p.; 7. Kay Karssemakers (NED, HUS), 25 p.; 8. Raul Sanchez (ESP, GAS), 25 p.; 9. Ferruccio Zanchi (ITA, YAM), 25 p.; 10. Marc-Antoine Rossi (FRA, KTM), 22 p.

EMX125 - Championship Classification (top ten): 1. Valerio Lata (ITA, KTM), 330 points; 2. Bobby Bruce (GBR, GAS), 297 p.; 3. Lucas Coenen (BEL, KAW), 287 p.; 4. Kay Karssemakers (NED, HUS), 266 p.; 5. Ivano Van Erp (NED, YAM), 249 p.; 6. Scott Smulders (NED, HUS), 226 p.; 7. Karlis Alberts Reisulis (LAT, YAM), 205 p.; 8. Marc-Antoine Rossi (FRA, KTM), 184 p.; 9. Ferruccio Zanchi (ITA, YAM), 166 p.; 10. Alexis Fueri (FRA, FAN), 139 p.

Nicholas Lapucci e Valerio Lata sul tetto d'Europa! - VIDEO
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.