Cerca

Seguici con

Motocross

Campionato MX Prestige 125 e Femminile: Pezzuto e Galvagno conquistano Castiglione del Lago

Redazione
dalla Redazione il 30/05/2022 in Motocross
Campionato MX Prestige 125 e Femminile: Pezzuto e Galvagno conquistano Castiglione del Lago
Chiudi

Stefano Pezzuto ed Elisa Galvagno sul podio delle categorie principali. Nella Over 40 vincono Compagnone, Lasagna, Liardi, Occhiolini, Lantschner e Bennati

Una giornata di sole con clima mite accoglie le Borilli Pro Series sulla pista di Castiglione del Lago, a casa del moto club Trasimeno. Protagonisti i piloti del campionato italiano Prestige 24MX 125 & Femminile di motocross, oltre a quelli dell’italiano Ama Over 40 Ufo. E sul podio delle categorie principali il posto più ambito, quello del vincitore, va a Stefano Pezzuto ed Elisa Galvagno.

Partenza 125 - ph. MxreportPartenza 125

CRONACA – PRESTIGE 125

Colpi di scena a non finire nella prima manche, con Stefano Pezzuto (Gas Gas – Gaerne) che cade tre volte e lascia strada ai rivali. Mirko Valsecchi (Gas Gas – Mx Garda lake) comanda le operazioni fino a mezzo giro dalla fine, poi cade ed è Francesco Muratori (Gas Gas – Amsil) ad aggiudicarsi la vittoria.
Pezzuto, dopo aver rimontato fino al secondo posto in gara-1, vince con sicurezza la seconda manche, davanti a Valsecchi. Muratori, invece, è dodicesimo in rimonta dopo essere caduto nel primo giro.
Alla fine l’assoluta della Elite premia Pezzuto davanti a Tomas Ragadini (Honda – Intimiano Natale Noseda). Muratori conquista la Fast e torna in testa alla classifica, con secondo Valsecchi e terzo Francesco Giordano (Gas Gas – Smc Uisp Carpi).

Podio 125 Fast - ph. PhawkmaniaPodio 125 Fast

PRESTIGE FEMMINILE

Doppietta per Elisa Galvagno (Husqvarna – Megan Racing), che torna al successo nel campionato italiano dopo più di due anni. Alle sue spalle c’è Giorgia Montini (Husqvarna – Gaerne), che la costringe a un arrivo in volata in gara-2 dopo un inseguimento tenace, ma senza successo. La lombarda si assicura comunque la nuova tabella rossa di leader del campionato. Terzo posto per Clarissa Tognaccini (Gas Gas – Gaerne).
Emanuela Talucci (KTM – Pardi), sesta assoluta, è la migliore sia della under 17 che della 125 2 tempi, categoria in cui precede Marta De Giovanni (Gas Gas – Fuoringiro Savona) e Cecilia Polato (Gas Gas – Wallaby Tex).

Ivo Lasagna - ph. MxreportIvo Lasagna

OVER 40

Nella Veteran grande spettacolo con il duello tra due senatori della pista di Gioiella come Felice Compagnone (KTM – Lazio racing) e Ivo Lasagna (KTM – Trasimeno). A spuntarla è il pilota laziale, che vince la Mx2 davanti a Graziano Peverieri (Yamaha – Lion Montegranaro) e Roberto Ciannavei (Kawasaki – Mx Garda lake). Lasagna, invece, conquista la Mx1 su Fabio Tessari (KTM – Wallaby Tex) e Andrea Storti (Kawasaki – Brogliano).
La Superveteran è sempre terreno di caccia di Fabio Occhiolini (KTM – Gaerne), di nuovo primo in entrambe le manche. Tiziano Peverieri (Fantic – Team Fix) prova a tenergli testa senza successo, mentre Marco Ravaglia (Honda – Migliori Sm Action) termina terzo della Mx1. Cambia il padrone della Mx2, che a Castiglione del Lago è David Liardi (KTM – Sparks Reggello), con Enrico Fusconi (Honda – Otw) secondo e un acciaccato Simone Girolami (Gas Gas – Caerevetus) terzo.
Fabrizio Bennati (KTM – Gaerne) domina entrambe le manche della Master, seguito nella Mx1 da Manlio Giachè (Husqvarna – 44 Racing team) e Mariano Paterni (KTM – Tuscia racing). La Mx2 è appannaggio di Norbert Lantschner (Honda – Evergreen) su Giuseppe Canella (Honda – Rs 77) e Vittorio Osio (Honda – Bonate Sotto).

Podio Master Mx2 - ph. MxreportPodio Master Mx2

Il prossimo appuntamento con il campionato italiano Prestige 24MX 125 & Femminile, sempre abbinato al campionato italiano Ama Over 40 Ufo, è per il 25 e 26 giugno a Castellarano. Le Borilli Pro Series, invece, fanno tappa a Pietramurata il 18 e 19 giugno, con la gara del Prestige Mx1-Mx2.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.