Cerca

Seguici con

News

Max Anstie e Jeremy Van Horebeek derubati a Mantova

Redazione
dalla Redazione il 14/05/2019 in News
Max Anstie e Jeremy Van Horebeek derubati a Mantova
Max Anstie e Jeremy Van Horebeek derubati a Mantova

I soliti ignoti hanno alleggerito I due piloti di caschi e abbigliamento gara. I due piloti non l'hanno presa bene...

Max Anstie e Jeremy Van Horebeek derubati a Mantova

Brutta pagina di cronaca a margine del GP della Lombadia MXGP a Mantova nello scorso weekend. Durante la giornata di sabato qualcuno si è intrufolato nel paddock trafugando i caschi e l’abbigliamento da gara di Max Anstie e Jeremy Van Horebeek, che si sono poi sfogati nei rispettivi profili Instagram per quanto avvenuto

Jeremy Van Horebeek "Dispiace dirlo, ma sono deluso dal popolo italiano in questo momento. Fortunatamente non tutti gli italiani sono così. In ogni Gran Premio disputato Italia mi viene rubato qualcosa! Oggi è successo al casco che avevo usato in Argentina e che è mi stato rubato durante la manche di qualifica. Vorrei dire al ladro che se questo è il motivo per cui viene alle gare di MXGP, è meglio se rimane casa sua. Spero che se indosserà il casco il karma lo colpisca! Non mi è stato rubato solo il casco, ma anche l'abbigliamento che dovevo indossare nel GP d'Italia. Sono molto arrabbiato, ma da queste parti succede sempre così. Sono davvero stufo di questo."

Max Anstie "Mi hanno rubato il casco oggi! Oggi ho risentito della caduta della scorsa settimana, ma faticosamente ho chiuso la gara di qualifica in decima posizione ma sono fiducioso per le gare di domani. Purtroppo qualcuno oggi ha rubato il mio casco. Ne ho solamente due con quei colori, per cui se qualcuno riuscisse a ritrovarlo è pregato di riportarmelo. A chi sarà in grado di aiutarmi a ritrovare il mio casco, regalerò una delle mia maglie da gara ".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.