Cerca

Seguici con

News

Trofeo Enduro KTM, a Savignano sul Panaro la gara decisiva

Redazione
dalla Redazione il 02/08/2019 in News
Trofeo Enduro KTM, a Savignano sul Panaro la gara decisiva
Chiudi

Appuntamento nel weekend del 1° settembre a Savignano sul Panaro (MO), per il quinto e ultimo atto del Trofeo Enduro KTM 2019

Il quinto e ultimo round del Trofeo Enduro KTM 2019, aspetta al rientro dalle ferie gli oltre 300 trofeisti che hanno fin qui animato un’edizione da record.

Se in questi giorni è lecito pensare alle vacanze, è comunque imperativo non dimenticare l’appuntamento con il quinto e ultimo round del Trofeo Enduro KTM 2019, che al rientro dalle ferie aspetta in gara gli oltre 300 trofeisti che hanno fin qui animato un’edizione da record. 

Un’altra tappa che si annuncia bellissima e combattuta, con l’organizzazione affidata alle sapienti mani del M.C. Migliori, gestito da una famiglia che da sempre è riferimento dell’off-road nel modenese. La gara conferma il formato Six Days già sperimentato con successo nelle ultime edizioni: due giri di gara di Enduro tradizionale seguiti da una sfida al cancelletto per le manche di Motocross, ospitate dallo scenografico impianto di Savignano sul Panaro. Il giro, di una cinquantina di chilometri da ripetere due volte, scorre tra le colline tappezzate dai filari del Pignoletto e attraverserà Savigno, il paese del tartufo, dove è prevista la prova speciale di Enduro. La seconda prova speciale sarà un fettucciato allestito nei pressi della pista. 

I fondi mutevoli e argillosi metteranno alla prova in modo definitivo la velocità dei concorrenti, a partire da chi si giocherà il titolo. A questo proposito, sono ancora incerte e aperte le sfide in tutte le classi e categorie, dove restano da assegnare sia i titoli che l’ambito montepremi finale. E per chi volesse levare un po’ dell’inevitabile ruggine agostana, è prevista la possibilità girare in pista fino al giovedì prima della gara. 

Il comune di Savignano sul Panaro si estende dalla pianura salendo per le colline fino a lambire l’Appennino. Ha origini antichissime, con testimonianze che risalgono all’età etrusca e una storia fitta di avvenimenti tra l’alto medioevo e l’età comunale. Si trova in una zona dalla naturale vocazione enogastronomica: patria delle ciliegie, del tortellino e del lambrusco, il suo territorio è attraversato dalla Strada dei Vini e dei Sapori Città Castelli Ciliegi. Appartiene ai consorzi per la tutela del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Modena e della Ciliegia e Susina tipica di Vignola e vanta ben 11 vini DOC: insomma, va da sé che uno dei punti fermi di questa tappa sarà il buon cibo. Da parte nostra abbiamo previsto una festa al sabato sera con mega pasta e grigliata, ed è “vivamente consigliato” a tutti portare l’occorrente per festeggiare insieme il gran finale! 

Il parco chiuso e il paddock saranno allestiti all’interno della pista, dove si trovano anche i servizi con bagni, docce e corrente elettrica. Per affrontare al meglio quest’ultima e decisiva tappa, sarà fondamentale l’assistenza di WP, che con il suo staff anche a Savignano saranno a disposizione per migliorare l’assetto delle KTM in gara, e di PIRELLI. Tutti i modelli Scorpion da Enduro saranno disponibili nel centro assistenza gestito da Riga Gomme, con l’apprezzata consulenza di Mario Giovanchelli. 

Non può mancare il nostro “campionissimo” Giò Sala, che accompagnerà i piloti nella ricognizione delle speciali al sabato mattina, dispenserà consigli preziosi nel paddock e commenterà percorso e tempi fissati per il giro, come in tutte le altre tappe di questo Trofeo enduro KTM 2019. 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.