Cerca

Seguici con

News

Kawasaki USA, no MXoN per Eli Tomac e Adam Cianciarulo

Redazione
dalla Redazione il 09/08/2019 in News
Kawasaki USA, no MXoN per Eli Tomac e Adam Cianciarulo
Chiudi

Con un comunicato ufficiale la filiale USA del marchio giapponese spiega i motivi della rinuncia all’invito dell’AMA per i due piloti factory

Recentemente l'AMA ha preso contatti preliminari con diverse squadre per quanto riguarda la disponibilità dei piloti per il Motocross delle Nazioni 2019. Sulla base dei piani del team, Kawasaki ha informato l'AMA che il team e i piloti non saranno presi in considerazione per l'evento di quest’anno.

Eli Tomac e Adam Cianciarulo avevano espresso interesse a partecipare al Motocross delle Nazioni quest'anno. Dopo aver discusso i dettagli dei piani della squadra con ciascun pilota, entrambi sono stati d'accordo con la decisione della squadra. In futuro, il team prenderà in considerazione gli inviti per il Motocross delle Nazioni per i suoi piloti.

"Essere scelti per rappresentare gli Stati Uniti è sempre un onore", ha dichiarato Tomac. "Sono un ragazzo patriottico, quindi frequentare il Motocross delle Nazioni è qualcosa che attendo sempre con impazienza e mi piace la sfida della gara unica. Tuttavia, dopo aver parlato con il team, capisco le loro motivazioni per non partecipare all'evento di quest'anno. Vincere il Motocross di Nazioni è qualcosa che è ancora nella mia lista dei desideri, ma la mia priorità in questo momento è vincere un titolo di Supercross ".

"Sarebbe un onore incredibile essere scelto per rappresentare il Team USA", ha dichiarato Cianciarulo. "Per me, è sempre stato qualcosa per cui ho lavorato e per cui volevo essere scelto, ma capisco la decisione del team e so di avere un sacco di lavoro e nuove sfide davanti a me passando alla classe 450".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.