Cerca

Seguici con

News

Seconda tappa stagionale per l'Italiano Enduro Major a Enego

Redazione
dalla Redazione il 22/10/2020 in News
Seconda tappa stagionale per l'Italiano Enduro Major a Enego
Chiudi

Ultimi ad iniziare e ultimi a concludere il loro campionato, i piloti over35' dell'italiano Major si apprestano a correre la loro seconda prova della stagione a Enego, paesino sull’altopiano di Asiago

A fine ottobre il campionato italiano Major Maxxis KTM si appresta a correre la sua seconda gara della stagione duemilaventi. Ultimo ad essere iniziato, e l’ultimo a concludere il suo anno, il tricolore riservato ai piloti over35 sta per raggiungere Enego, paesino sull’altopiano di Asiago, per dare vita alla seconda prova della stagione.

I giochi sono naturalmente tutti aperti dato che al momento si è corsa solo una gara, a Matelica, lo scorso 30 agosto. Dopo aver animato i sentieri e le prove speciali marchigiane, i nostri 275 riders si metteranno alla prova in una gara che sarà molto differente rispetto alla prima.

Seconda tappa stagionale per l'Italiano Enduro Major a Enego

Se il clima estivo ha caratterizzato la tappa inaugurale del tricolore Major, a Enego la situazione sarà completamente diversa date le previsioni che annunciano pioggia, anche se solamente al sabato per il momento.

Ad attendere i riders il motoclub Civezzano che dopo aver ospitato il MiniEnduro nel 2018, torna sul palcoscenico nazionale con il Major. Per l’occasione il club trentino ha allestito due prove speciali, un Cross Test ed un Enduro Test. Il primo ad essere affrontato, dopo circa mezz’ora dalla partenza, sarà il fettucciato, situato su un pratone in località Marcesina. A seguire ci sarà il C.O., dopo del quale sarà predisposta la prova in linea, disegnata all’interno di un bosco con radici e sassi, a pochi metri dal paddock. Il tracciato, di 55 km, sarà ripetuto, come di consueto, per tre volte.

In foto: Fabrizio Hriaz

A precedere la gara, nella giornata di sabato, ci saranno le operazioni preliminari, dalle 13.00 alle 18.00, sempre con orari prestabiliti per ogni pilota (clicca qui per consultare l’elenco). Si raccomanda di rispettare l’orario assegnato e di indossare sempre, ove non è garantita la distanza interpersonale continuativa di almeno 1 metro e nel caso in cui siate congiunti, la mascherina di protezione, come da disposizioni ministeriali.

Ricordiamo che per accedere alla manifestazioni bisogna prima registrarsi al welcome point e consegnare l’autocertificazione anticovid già compilata (scarica documento). Il briefing sarà trasmesso in diretta sui nostri canali Facebook e Youtube, mentre tutti i documenti e l’ordine di partenza sarà consultabili sia sul sito www.italianoenduro.com che su live.italianoenduro.com.

In foto: Massimo Chiesa

A Enego, oltre alle sfide tricolori, siamo pronti a vivere insieme la seconda tappa del Challenge Enduro KTM Major ventiventi. Il Challenge che accompagna il Major da ben quattro stagioni vede al comando Maurizio Facchin per la Major e Davide Marangoni per la Veteran.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.