Cerca

Seguici con

News

Spoleto ospita il secondo round del Campionato Italiano MiniEnduro

Redazione
dalla Redazione il 09/06/2021 in News
Spoleto ospita il secondo round del Campionato Italiano MiniEnduro
Chiudi

Saranno 180 i piccoli enduristi a darsi battaglia sabato 12 e domenica 13 giugno in Umbria, nella provincia di Perugia

I giovanissimi piloti del Campionato Italiano MiniEnduro Borilli Racing – Eleveit tornano in scena sabato 12 e domenica 13 giugno in Umbria, nella provincia di Perugia, per il secondo round del ventiventuo!

Dopo la magnifica apertura di stagione avvenuta, esattamente un mese fa, nel meraviglioso scenario di Santa Cesarea Terme (LE), la carovana di Italiano Enduro ha risalito lo stivale per farsi trovare pronta al giro di boa del Campionatio, nella medievale Spoleto.

Ad organizzare la manifestazione, valida come 3^ e 4^ prova, l’esperto Moto Club Spoleto che proprio quest’anno compie 100 anni! Un plauso va fatto all’instancabile presidente Daniele Cesaretti, bravo a coadiuvare i suoi soci nel riproporre questo meraviglioso luogo come location per una manifestazione dedicata ai nostri giovani riders.

 

Riccardo Pasquato

Infatti, dopo aver organizzato l’apertura stagionale del MiniEnduro nel 2018 a Castel San Felice (PG), il Moto Club Spoleto ritorna protagonista proponendo una nuova ubicazione per paddock e speciali.
Il centro nevralgico di tutte le operazioni, in cui troveranno spazio il paddock, la segreteria di gara, la partenza ed il parco chiuso, sarà situato presso l’ormai collaudato “Ristorante Zengoni” che metterà a disposizione tutti i suoi servizi come bagni, docce e la splendida piscina dove sarà possibile cenare sia il venerdì che il sabato sera.

La gara entrerà nel vivo a partire dal venerdì quando i minienduristi dovranno effettuare, a partire dalle ore 15:00, le verifiche tecniche ed amministrative. Come da regolamento, le moto saranno posizionate in parco chiuso sabato mattina, con orario prestabilito.

La gara partirà ufficialmente sabato 12 giugno alle ore 10 mentre, il day2 vedrà lo start alle ore 8e30.

Il percorso di gara, completamente in fuoristrada, sarà lungo circa 12 km e si districherà lungo il greto di un torrente. Due le speciali da affrontare: la prima ad essere affrontata sarà l’Airoh Cross Test. Adiacente al paddock, il fettucciato è lungo 5km ed è stato realizzato in un prato. La seconda speciale, l’Enduro Test, è invece caratterizzata da un terreno ghiaioso con alcuni punti di “vero enduro” su sassi smossi che daranno un bel da fare ai piccoli campioni.

Mattia Cagnoni

 

Finalmente il pubblico potrà tornare a bordo speciale e nei paddock, come già avvenuto per la gara di Assoluti d’Italia Borilli Racing – Ufo Plast disputata ad inizio mese a Castelli Calepio (BG), ma ci teniamo a ricordare che è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza sociale.

Per garantire la distanza sociale è stato deciso di mantenere alcune precauzioni: ad ogni pilota verrà assegnato un orario per effettuare le O.P. (l’elenco è visionabile sul sito di Italiano Enduro) ed inoltre il Briefing di gara, in programma alle 18:30, sarà disponibile solo online su Facebook Italiano Enduro e Youtube Italiano Enduro.

 

Manuel Verzeroli

La grande novità del 2021 è senza dubbio “Just1 is you”, Trofeo dedicato ai riders della Debuttanti, con iscrizione completamente gratuita. In palio per coloro che parteciperanno al Trofeo Just1 is you un casco marchiato Just1 e l’iscrizione al Campionato MiniEnduro 2022!

Avvincente anche la lotta per la conquista del Trofeo Airoh Cross Test, dedicato ai piloti più veloci nella prova fettucciata. Al comando della classifica provvisoria troviamo Manuel Verzeroli su Gas Gas. 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.