Cerca

Seguici con

News

Tutto pronto a Carole per il SMoN 2021

Redazione
dalla Redazione il 17/09/2021 in News
Tutto pronto a Carole per il SMoN 2021
Chiudi

La squadra francese parte con i favori del pronostico sulla pista di casa, ma gli azzurri Gioele Filippetti, Diego Monticelli ed Elia Sammartin sono pronti a regalarci emozioni

Dopo un anno di assenza, a causa della pandemia Covid-19, questo fine settimana torna il Supermoto delle Nazioni, che si terrà sul Circuit di Carole a Tremblay-en-France vicino a Parigi.

 Dopo aver ospitato l'evento nel 2017 e nel 2019, il Nazioni Supermoto torna quindi di nuovo in Francia. Il Circuito di Carole è una delle sedi meglio attrezzate d'Europa con grandi strutture per le squadre, i piloti e gli spettatori. Il circuito vicino a Parigi ha lunghi rettilinei ad alta velocità, curve veloci e sezioni tecniche off-road. In totale saranno 15 le squadre al via, in rappresentanza di 13 paesi diversi.

Nove volte vincitore del Supermoto delle Nazioni, il Team France difenderà il titolo sulla pista di casa e sarà di nuovo tra i maggiori favoriti per il titolo nel 2021. Con il pluricampione del mondo Thomas Chareyre, Germain Vincenot-Marchal e Sylvain Bidart, il team, guidato da Sebastien Bonnal, cercherà di portare a casa il decimo titolo per la Francia. Ma la concorrenza sarà dura, a cominciare dalla squadra junior della Francia, che è arrivata seconda assoluta nell'edizione 2019 e avrà Axel Marie-Luce, Youry Catherine e Steve Bonnal come piloti. La squadra italiana è arrivata terza nella scorsa edizione, ma ha tutte le carte in regola per puntare al titolo quest'anno. Il team manager Massimo Beltrami ha selezionato Gioele Filippetti, Diego Monticelli ed Elia Sammartin, i numeri cinque e sei nella classifica del campionato del mondo, come piloti per difendere i colori blu dell'Italia. Tra gli outsider per il podio c'è la Repubblica Ceca che ha una squadra forte, rappresentata da Petr Vorlicek, Milan Sitniansky, l'attuale numero quattro del campionato mondiale, ed Erik Provaznik. Anche la Spagna può vantare piloti veloci ed esperti, con Ferran Cardus, David Gimenez e Genis Gelada. Con Yannick Bartschi, Raoul Tschupp e Stephan Zuger, la squadra svizzera è uno degli outsider per una buona posizione. Il Team del Belgio ha scelto una squadra di piloti giovani ma di talento. Loucas Capone, Francois Corman e Romeo Fiorentino difenderanno i colori rosso, giallo e nero del loro paese. L'Estonia potrà contare sull’esperto Patrick Pals, attualmente ottavo nel campionato del mondo, Prants Pals e l'ex pilota S1GP Eero Madisson. Il Team Austria torna in questa edizione con una squadra molto forte e sicuramente sarà uno dei contendenti per la vittoria assoluta. Lukas Hollbacher, Andy Buschberger, leader nel campionato europeo Supermoto e Rudy Bauer cercheranno di puntare dritti per il titolo.

In totale 15 squadre di 13 paesi si sfideranno per il titolo del Supermoto of Nations 2021 che inizierà sabato con le prove libere, le prove cronometrate e le gare di qualificazione. Domenica le tre gare che determineranno la nazione Campione 2021.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.