Cerca

Seguici con

News

Anghiari ospita l’ultima prova dell'Italiano Enduro Major

Redazione
dalla Redazione il 07/10/2021 in News
Anghiari ospita l’ultima prova dell'Italiano Enduro Major
Chiudi

Il tricolore riservato ai piloti over35 è giunto alla sua 5^ ed ultima prova che si disputerà domenica 10 ottobre nelle meravigliose colline Toscane. Attesi al via 280 piloti

L’arrivo dell’autunno ci proietta, come di consueto, nella fase conclusiva dei Campionati Italiani di Enduro che, finalmente, quest’anno hanno ritrovato la loro stabilità, dopo la brutta parentesi pandemica del 2020.

Dopo il MiniEnduro e gli Assoluti d’Italia, ad andare in archivio tocca ad uno dei Campionati più partecipati ed emozionanti della stagione in corso: il Campionato Italiano Enduro Major Borilli Racing – KTM 2021. Il tricolore riservato ai piloti over35 è giunto alla sua 5^ ed ultima prova che si disputerà domenica 10 ottobre nelle meravigliose colline Toscane antistati il borgo medievale di Anghiari (AR).

Ad occuparsi dell’organizzazione del round conclusivo è lo storico Moto Club Adventures pronto a mettere in campo le indiscusse competenze già mostrate nel 2015, con il Trofeo delle Regioni Mini Enduro, e nel 2016 con una prova di Italiano Enduro Under23/Senior.

Alessandro Rizza

Gli uomini del presidente Paolo Paletti, grazie anche al supporto del Sindaco di Anghiari dott. Alessandro Polcri e al Corpo Forestale, hanno realizzato un giro di enduro con partenza dal palazzetto dello sport. Dopo 2 km si entra in un fuoristrada inizialmente leggero con l’attraversamento di un fiume, poi passaggio in mulattiera con sali e scendi, il tutto per circa 10km prima di arrivare al Controllo a timbro. Dopo il C.T. ci si ritroverà sulla mitica “100 guadi” che, dopo aver affrontato ancora una mulattiera, porterà alla prima speciale di giornata: l’Enduro Test.

Ronni Marconato

La linea si sviluppa su circa 5 km totali con una partenza in salita, tante contropendenze insidiose e passaggi molto tecnici tra le pietre di vecchie mulattiere. La partenza e l’arrivo sono adiacenti.

Conclusa la PS Enduro, che si presta perfettamente a “teatro” per la facilità di raggiungere il luogo, si ritorna in off-road per circa 20km prima di raggiungere il Controllo Orario “Le Trappole”, con assistenza.

Nella seconda parte del giro i riders affronteranno dei passaggi suggestivi in mezzo a castagneti e delle belle strade in terra battuta che li accompagneranno al secondo controllo a timbro prima di una bella mulattiera impegnativa, ma fattibile da tutti, in discesa. La seconda speciale di giornata, il Cross Test Just1, è posto a conclusione del giro e si districa lungo un campo in terra battuta per una lunghezza pari a 4km. Il fettucciato sarà un mix perfetto tra veloce, nella prima parte, e tecnico nella seconda, con tante curve in contropendenza e una piccola parte di sottobosco.

L’area paddock sarà allestita in località palazzetto dello sport ad Anghiari in via Fausto Coppi e nei dintorni saranno disposti il parco chiuso, la segreteria di gara ed il palco partenza, oltre all’immancabile hospitality di Italiano Enduro!

La manifestazione entrerà nel vivo a partire da sabato quando i 280 iscritti affronteranno le verifiche tecniche ed amministrative, aperte a partire dalle 13.00 e fino alle 17.15. Come di consueto, ad ogni pilota verrà assegnato un orario per effettuare le OP ed il Briefing sarà disponibile online su  Facebook Italiano Enduro e Youtube Italiano Enduro a partire dalle 18.30.

Tommaso Lill
 

La gara sarà valida come quinta ed ultima tappa del Challenge Enduro KTM che per il quinto anno consecutivo ha tinto di orange l’intero tricolore Major. Oltre alla partnership come main sponsor del campionato, infatti, KTM Italia ha deciso di rinnovare anche per quest’anno l’amatissimo e partecipato trofeo che si chiuderà ad Anghiari sotto lo sguardo di  Roberto Rossi, Event Manager di KTM.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.