Cerca

Seguici con

News

Il Mondiale Supermoto torna in Italia con il GP della Lombardia

Redazione
dalla Redazione il 22/09/2022 in News
Il Mondiale Supermoto torna in Italia con il GP della Lombardia
Chiudi

Sabato 24 e domenica 25 settembre il circuito internazionale di Castelletto di Branduzzo ospiterà la quinta e penultima prova del campionato iridato

Dopo 3 mesi e mezzo circa, dalla bellissima prova di Tramatza in Sardegna, il mondiale Supermoto torna in Italia, a 2 mesi e mezzo dall’ultimo round in calendario che si è corso in Repubblica Ceca.

Il GP della Lombardia si prepara al rush finale della stagione 2022. Sabato 24 e domenica 25 settembre il circuito internazionale di Castelletto di Branduzzo ospiterà la quinta e penultima prova del campionato iridato di questa stagione iniziata il 17 aprile in Piemonte e continuata con la prova spagnola a maggio, con quella sarda a giugno, poi ancora con la tappa in Repubblica Ceca a luglio che ha chiuso la prima parte di stagione per lasciare spazio al Trofeo delle Nazioni a fine luglio in Belgio.
La tappa pavese segna anche il ritorno del mondiale sull’impianto castellettese, occasione sempre molto gradita dagli specialisti della derapata grazie alla particolare conformazione di questo spettacolare Motodromo, dallo sviluppo complessivo di 2.650 metri, di cui circa 400 metri di Sky Section.
Con un parterre così autorevole di piloti iscritti all’evento e un tracciato fantasioso come quello gestito dal direttore del Castelletto Circuit, Adriano Monti, sarà uno spettacolo garantito per il pubblico, che non vorrà perdersi questo confronto tra titani della disciplina motociclistica.

Il tedesco campione del mondo in carica e attuale leader del mondiale Marc Reiner Schmidt (L30 Racing / TM Factory), è reduce da un fresco titolo internazionale Supermoto in Italia, e arriva in Lombardia con l’intenzione di mantenere e, anzi, incrementare il suo vantaggio in classifica di campionato, proseguendo il suo pragmatico percorso stagionale come capofila in testa alla graduatoria S1GP.

Tra i maggiori pretendenti che cercheranno di insidiare la corsa al titolo di Schmidt, c’è il francese otto volte iridato Thomas Chareyre (TM - Italian Factory SMX ASD), distante solo 5 punti dal leader e che non ha intenzione di cedere lo scettro tanto facilmente, e di sicuro a Castelletto darà più di quanto fatto sinora per non perdere questa possibilità.
Dalla terza posizione in campionato, con 13 punti in meno, spenderà tutte le forze possibili anche l’austriaco Lukas Hollbacher (Ktm), così come il vicentino fresco campione tricolore, Elia Sammartin (L30 Racing/TM Factory), e il ceco Milan Sitniansky (Honda – Tuning Motorsport) tutti racchiusi in 100 punti quando ne mancano ancora da assegnare 160.

Situazione ancora aperta ad ogni possibilità anche nel campionato Rookie, che correranno insieme alla classe regina S1GP ma con classifica separata, dove l’alfiere del Team TC4R1 Racing Team, Axel Marie Luce (TM), vincitore di due round, è al comando con 245 punti davanti al francese Youry Catherine (Gazza Racing Honda Red Moto) dominatore dell’ultimo GP della Catalogna e ora divisi da 17 punti. Dal terzo posto in graduatoria cercherà di farsi largo l’altro transalpino Steve Bonnal (Team TC4R1 Racing Team - TM) a 2 punti dal connazionale.

Nel ricco programma del weekend, per disputare il terzo e ultimo round di questa stagione, ci saranno anche i piloti del nuovo campionato europeo della classe S4 solo asfalto, con il capofila in campionato lo spagnolo Ruiz Jimenez in testa con 100 punti, seguito dal riminese Kevin Vandi (L30 Factory - TM Racing) e dall’altro italiano Giorgio Cravotto (Gazza Racing Honda Red Moto), rispettivamente con 86 e 67 punti.

Infine, ad arricchire il weekend, anche il terzo round degli Junior del SMJ, con lo spagnolo Ramon Godino (Yamaha) a guidare con 77 punti la graduatoria di campionato davanti all’austriaco Christoph Steiner (Ktm) con 72 punti e l’estone Rasmus Ebelmann (Husqvarna) con 66.

S1GP World Championship - Top Ten: 1 SCHMIDT Marc Reiner GER 269; 2. CHAREYRE Thomas FRA 264; 3. HOLLBACHER Lukas AUT 256; 4. SAMMARTIN Elia ITA 196; 5. SITNIANSKY Milan CZE 169; 6. MARIE LUCE Axel FRA 139; 7. AMODEO Mickael FRA 133; 8. CATHERINE Youry FRA 130; 9. KAIVERS Romain BEL 125; 10. BONNAL Steve FRA 122. 

Time Table S1GP della Lombardia
Sabato

S1GP, S1 Rookie, SM Junior, S4 Free Practice dalle ore 09.40 alle 13.10; S1GP, S1 Rookie, SM Junior, S4 Time Practice dalle ore 13,20 alle 16,20; S1GP & S1 Rookie race one ore 16.50; Gara-1 S4 Regionale, Gara-1 S Junior Regionale, Gara-1 S1, S3, S5 Regionale dalle 17,20.
Domenica
Warm-up S4 Regionale, Warm-up S Junior Regionale, Warm-up S1, S3, S5 Regionale dalle 8,25; S4 Warm-up, SM Junior Warm-up, S1GP & S1 Rookie Warm-up dalle ore 09,35; S4 Race-1 11,20; SM Junior Race-1 12,35; S1GP & S1 Rookie Fast Race 13,20; S4 Race-2 Regionale 13,50; S4 Race-2 14,40; S1-S3-S5 Race-2 Regionale 16,00; S2 Race-2 Regionale 16,30; S1GP & S1 Rookie Super Finale 17,20, a seguire la cerimonia di Premiazione dei vincitori del GP della Lombardia.

BIGLIETTI
Sabato € 15
Domenica € 20
Paddock: ingresso libero
Biglietto omaggio per i residenti di Castelletto di Branduzzo
Biglietti omaggio per gli under 14

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.