Cerca

Seguici con

News

Fast Cross by Night, torna lo show di Arsago Seprio

Redazione
dalla Redazione il 01/09/2023 in News
Fast Cross by Night, torna lo show di Arsago Seprio
Chiudi

Sabato 2 settembre, in notturna, torna il Fast Cross di Arsago Seprio, una gara mitica su una pista celebre negli Anni 80 e 90 ma poi abbandonata per oltre 20 anni e che ora torna a rivivere grazie allo sforzo profuso da Fabio Tognella

Il Fast Cross by Night Ufo Plast sarà il perfetto connubio tra passato, presente e futuro, merito di un mix di momenti creati per l’occasione con l’intento di soddisfare tutti gli appassionati. Ad emozionare gli amanti del vintage ci sarà una folta rappresentanza di campioni che negli anni Ottanta e Novanta hanno calcato il tracciato lombardo, vere e proprie colonne portanti del cross tricolore quali Alex Puzar, passando per Franco PerfiniMax Manzo e Pietro Miccheli, fino ad arrivare ad Alessio Chiodi. Il parterre di stelle sarà completato da una leggenda americana del calibro di Ricky Johnson. Il tre volte vincitore del Fast Cross presenzierà infatti alla manifestazione e tornerà così su quella pista che lo ha fatto entrare nel cuore dei tifosi italiani.

I riflettori si accenderanno alle ore 16.00 con le batterie di qualificazione fino al Main Event, l’atto di chiusura della serata, fissato per le ore 22.30, quando si affronteranno i migliori interpreti della 450 e della 250. Un palinsesto ricco di fasi tutte da vivere, con un susseguirsi di emozioni che verranno scandite dai piloti in pista, pronti a darsi battaglia per ottenere il successo finale.

La folta rappresentanza di rider americani vedrà schierarsi dietro al cancelletto talenti come Josh Hill, Kyle Peters, Cullin Park, Jace Owen e Justin Starling.
La sfida agli assi d’oltreoceano verrà lanciata da Jordi Tixier, pilota ufficiale Honda NILS impegnato nel WSX, nonché Campione del mondo 2014 della MX2. Il francese si cimenterà in pista con un motore 500 2T realizzato da Tomasin Racing, che presenterà in anteprima assoluta questa creatura inedita.

Non mancheranno all’appello altri svariati rappresentanti del vecchio continente, come gli spagnoli Elias Escandell (Team Fantic Maddii Racing), Joan Cros e Jorge Zaragoza, passando per il britannico Jack Brunell fino al tedesco Max Werner. Gli azzurri al via saranno capeggiati da Angelo Pellegrini, ma potranno contare anche sull’esperienza di David Philippaerts (Campione Mondiale 2008 nella MX1) e sulla freschezza di Nicholas Lapucci, Filippo Zonta, Emanuele Alberio e altri piloti della pattuglia tricolore.

Tornerà anche l’attesa sfida 1 VS 1 denominata "OMEC Fast Challenge", che si svolgerà sulla durata dei due giri. Una fase ad alta intensità già capace di creare in passato duelli mozzafiato incastonati nella memoria collettiva. Questo sarà quindi l’ennesimo momento intriso di sensazioni uniche che catalizzerà l’attenzione generale, dove si preannunciano battaglie epiche tra i contendenti in gara.

Il corposo programma di giornata annoterà anche uno spazio dedicato al Freestyle, specialità che ad Arsago Seprio ha vissuto i primi istanti di gloria grazie alle spettacolari evoluzioni di Edgar Torronteras nella seconda parte degli anni Novanta, diventando un must nelle ultime edizioni del Fast Cross organizzato dall’indimenticato Giorgio Saporiti.

L’apertura dei cancelli è fissata per le ore 14.00. Maggiori informazioni per l’acquisto dei biglietti e su come raggiungere il tracciato sono disponibili sul sito www.fastcross.com.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.