Cerca

Seguici con

Red Bull MX

Red Bull Mx Superchampions. Maggiora si illumina d'immenso!

400 piloti, 27 gare e le incredibili acrobazie in notturna del campione freestyler Josh Sheehan: gli ingredienti dell'evento che ha celebrato il motocross sulla più prestigiosa pista italiana

Red Bull Mx Superchampions. Maggiora si illumina d'immenso!
Due giornate di pura adrenalina hanno animato l'evento Red Bull Mx Superchampions. Il Mottaccio del Balmone, lo storico circuito all'interno di Maggiora Park, nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 settembre, è stato letteralmente invaso da centinaia di piloti di ogni età che si sono dati battaglia fino all'ultimo giro per aggiudicarsi il titolo di "MX Superchampions".
Il leggendario circuito piemontese utilizzato unicamente per L'MXGP of Italy, grazie al Red Bull Mx Superchampions in questi due giorni ha eccezionalmente aperto i cancelli alla selezione dei migliori piloti dei campionati regionali italiani, concedendo il privilegio a tantissimi rider dell'ambiente semiprofessionistico di cimentarsi sul celebre tracciato che ha scritto la storia del motocross in Italia.
Gare, competizioni ma anche tanto divertimento al Red Bull Mx Superchampions che nella serata di sabato 13 settembre ha organizzato una demo notturna di Motocross Freestyle. Josh Sheenan, neo campione di Red Bull X-Fighter World Tour 2014, e i piloti del Team DaBoot, guidati da Alvaro dal Farra, hanno sfidato la forza di gravità con salti e trick mozzafiato. Backflip, Tsunami, Hart Attack, Backflip Superman, sono solo alcuni dei trick che hanno infiammato il pubblico accorso per vedere dal vivo le acrobazie dei piloti freestyle.
I piloti di ogni categoria nella giornata di oggi si sono sfidati in due manche davvero mozzafiato che hanno decretato vincitore della classe Elite il pilota ecuadoriano Cordovez Miguel (MC Ceriano Laghetto).
Nella classe MX1 ha vinto Alessandro Cavandoli (MC Bazzano), Aurelio Celmi (MC Green) ha primeggiato nella classe MX2 over 21 mentre Simone Croci (MC Hornets), ha ottenuto il primo gradino del podio nella classifica finale nella classe MX2 under 21.
Paolo Schneider (MC MMX Maggiora Motocross), proprietario insieme a Stefano Avandero del circuito di Maggiora, è il vincitore a punteggio pieno della categoria Open MX1. La categoria Open MX2 è stata invece vinta da Fabio Tessari (MC Team Wallaby Tex).
Lentini Alessandro (MC Team Milani) ha dominato la classe 125. Nelle categorie dei rider più giovani invece hanno vinto Andrea Zanotti (MC San Marino) nella classe 85 e Daniel Gimm (MC Cairatese) nella categoria 65.
Red Bull Mx Superchampions. Maggiora si illumina d'immenso!
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.