Cerca

Seguici con

Supercross

Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

il 15/03/2020 in Supercross
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Chiudi

Poche ore dopo Indianapolis, l'organizzatore Feld annulla i round 11, 12, 13, 14 e 15. Si spera di salvare Las Vegas e Salt Lake City, ma è probabile che il campionato si chiuda qui

L'America si è mossa. Forse in ritardo, ma dopo le polemiche l'amministrazione Trump ha decretato lo stato di emergenza, che avrà ripercussioni radicali sul Paese, compreso il campionato Supercross. Il "modello americano" sembra dover essere molto diverso da quello cinese o anche italiano, con poche limitazioni alla libertà personale; ma tra misure di prevenzione, limitazione ai viaggi e psicosi che inizia a dilagare, i grandi eventi sportivi sono inevitabilmente destinati a un periodo di sospensione dalla durata ancora incerta. E fra questi eventi c'è anche il Supercross.

Giovedì scorso Feld ha quindi annullato la tappa di Indianapolis a 48 ore dalla gara; ma solo due ore più tardi, sul sito di Feld apparivano come "cancellate" anche le gare di Detroit, Seattle, Denver e Foxborough. Confermate al momento le ultime due date, Las Vegas (25 aprile) e Salt Lake City (2 maggio), anche se la prevedibile durata dell'emergenza Coronavirus non lascia molte speranze di veder disputare le gare. 

Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

Poche alternative

Feld assicura di voler recuperare le date in qualche modo, ma considerando quanto sia serrato il calendario AMA, con gare ogni settimana e il Nationals in partenza già il 16 maggio a Hangtown, è difficile vedere come questo si possa fare, a differenza ad esempio dei margini di manovra che lascia il calendario MXGP.

Si potrebbe anche pensare di correre a porte chiuse, ma ammesso che Feld accetti di perdere i relativi introiti, la cosa non pare facile in un momento in cui gli stessi team devono fare i conti con possibili casi di contagio al loro interno; senza contare che le difficoltà al momento attraversate dalle Case sia giapponesi che europee e le restrizioni al traffico aereo potrebbero compromettere l'approvvigionamento di parti speciali.

Pare quindi più verosimile che il campionato faccia la fine di quelle gare interrotte per maltempo o incidenti a pochi giri dal termine, nelle quali la classifica viene stilata sulla base delle posizioni occupate nell'ultima tornata utile. Male per Ken Roczen, che nella sua migliore stagione dopo gli infortuni degli scorsi anni si trova a soli 3 punti da Eli Tomac, con il campione in carica Cooper Webb più lontano in terza piazza. Bene per Dylan Ferrandis, tabella rossa in 250SX West e che stava riuscendo a difendere il titolo dagli attacchi di Justin Cooper, come pure Chase Sexton in 250SX East.

Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

L'incompiuto

Potrebbe insomma profilarsi una clamorosa chiusura anticipata del campionato (sarebbe la prima volta nella storia) con Eli Tomac che, se da un lato conquisterebbe infine quella corona che incredibilmente ancora gli manca (Eli ha le migliori percentuali di vittoria in 450 tra tutti i piloti degli ultimi anni), dall'altro porterebbe a casa un titolo "a metà", visto che nessuno aveva impostato la sua strategia su una stagione di così poche gare (10 la 450SX, 6 la 250SX West e addirittura 4 la 250SX East) e che la sospensione è avvenuta tra una gara e l'altra, senza preavviso.

Considerato quanto combattuti sono stati finora i campionati AMA SX e quanto "corte" le tre classifiche, c'è comunque da sperare che Feld riesca magari a mettere in piedi una finalissima in stile shootout per permettere ai pretendenti al titolo di giocarsela. Diversamente, la classifica di questa stagione è destinata a rimanere quella che trovate qui di seguito.

Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

450SX

Eli Tomac             Kawasaki                226
Ken Roczen Honda 223
Cooper Webb KTM 197
Justin Barcia Yamaha 195
Jason Anderson Husqvarna 170
Malcolm Stewart Honda 152
Justin Hill Honda 141
Dean Wilson Husqvarna 129
Justin Brayton Honda 129
Adam Cianciarulo Kawasaki 128
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

250SX West

Dylan Ferrandis Yamaha             135
Justin Cooper Yamaha 128
Austin Forkner Kawasaki 122
Brandon Hartranft KTM 110
Alex Martin Suzuki 98
Jacob Hayes Husqvarna 89
Luke Clout Honda 83
Michael Mosiman Husqvarna 82
Derek Drake KTM 78
Mitchell Oldenburg Honda 72
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

250SX East

Chase Sexton                Honda           98
Shane Melrath Yamaha 88
Rj Hampshire Husqvarna 80
Garrett Marchbanks Kawasaki 79
Jeremy Martin Honda 65
Jo Shimoda Honda 60
Enzo Lopes Yamaha 51
Jordon Smith Kawasaki 48
Joshua Hill Yamaha 43
Jalek Swoll Husqvarna 42
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui
Clamoroso: la stagione Supercross potrebbe finire qui

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.