Cerca

Seguici con

Supermoto

Supermoto European Championship 2018. Thomas Chareyre, doppietta ad Albaida

Il pilota francese domina il GP della Comunitat Valenciana davanti a Pavel Kejmar e Diego Monticelli. La S1 Lites ad Elia Sammartin

Supermoto European Championship 2018. Thomas Chareyre, doppietta ad Albaida


Albaida ha ospitato il GP della Comunitat Valenciana, secondo round del Campionato Europeo Supermoto. Nella classe S1 il pilota TM Factory Racing, Thomas Chareyre ha conquistato la sua seconda vittoria stagionale, mentre nella categoria Lites la vittoria è andata al pilota del Team Phoenix Racing, Elia Sammartin.

Gara 1
27 piloti sulla griglia di partenza di gara 1. Al via è il pilota TM Factory Racing Thomas Chareyre ad arrivare in testa alla prima lunga curva veloce del circuito, seguito dal pilota del Team Phoenix Racing, Markus Class e dal pilota del Team Degasoline, Pavel Kejmar. Subito dietro i primi tre, è il pilota Honda Tuning Motorsport, Milan Sitniansky, a conquistare la quarta posizione, seguito dal compagno di squadra di Chareyre, Diego Monticelli. Buona partenza anche per il pilota del Phoenix Racing Elia Sammartin, in sesta posizione dopo le prime curve proprio davanti al pilota SBD Union Bike Giovanni Bussei, al pilota TM Factory Racing Joan Llados e al pilota della KTM MTR Romain Kaivers. Il pilota della SWM Factory Edgardo Borella ha avuto un incidente nel primo giro e ha iniziato la corsa dal fondo del gruppo. Davanti Chareyre è riuscito a creare un gap su Kejmar e Class. Al terzo giro il pilota ceco è riuscito a passare Class e ha preso il secondo posto lasciando il tedesco in terza posizione. Al quarto posto ancora Sitniansky che ha mostrato buona velocità per tutto il weekend, con Monticelli dietro di lui. Entrambi i piloti sono riusciti a scappare da Sammartin che non ha potuto seguire il ritmo dei piloti davanti a lui. La battaglia per la settima posizione è stata molto combattuta, con cinque corridori in lotta tra loro: Bussei, Llados, Kaivers e il pilota della Suzuki Grau, David Gimenez. Edgardo Borella è riuscito ad arrivare al sedicesimo posto dopo la caduta. Nel frattempo Thomas Chareyre ha allungato giro dopo giro, mentre Class continuava a cercare di superare Kejmar, ma Kejmar sapeva che era difficile sorpassare ad Albadia e ha tenuto la porta chiusa. Thomas Chareyre, non ha commesso errori e ha concluso la gara al primo posto. A 3.827 secondi dal vincitore è arrivato Pavel Kejmar, davanti a Markus Class. Al quarto posto Milan Sitniasky ha preceduto Diego Monticelli ed Elia Sammartin. Giovanni Bussei ha completato i primi sette posti.

Gara 2
All'inizio di gara due è ancora Thomas Chareyre a riprendere la testa del gruppo davanti a Markus Class e a Pavel Kejmar. In quarta posizione Diego Monticelli precede il pilota della SWM Factory Edgardo Borella e ancora Milan Sitniansky. I compagni di squadra del Team Phoenix Racing, Elia Sammartin e Nicolas Cousin hanno iniziato la gara al settimo e ottavo posto. Intanto una caduta a metà gruppo alla prima curva coiunvolge Giovanni Bussei, Raoul Tschupp, David Gimenez e Joan Llados. Davanti Thomas Chareyre non ha problemi ad involarsi verso la vittoria lasciando indietro Markus Class che cade nella sezione off-road perdendo tto posizioni. Pavel Kejmar eredita così il secondo posto, davanti a Diego Monticelli e Edgardo Borella. In testa, Thomas Chareyre ha un ritmo impossibile per gli altri e a fine gara il suo vantaggio su Pavel Kejmar, arriva a otto secondi. Dietro Diego Monticelli precede Edgardo Borella per il terzo posto. Il pilota del Tuning Motorsport Milan Sitniansky ha tagliato il traguardo in quinta posizione mentre Markus Class ha recuperato il ritmo giusto ed è riuscito a superare i suoi compagni di squadra Sammartin e Cousin recuperando la sesta posizione.

Con le due vittorie di manche, Thomas Chareyre è stato anche il vincitore assoluto di Albaida davanti a Pavel Kejmar che ha conquistato il secondo gradino del podio, mentre Diego Monticelli ha completato il podio. Nella categoria Lites la vittoria è andata a Elia Sammartin, alla sua seconda vittoria in Lites in questa stagione.

Il prossimo appuntamento con il Campionato Europeo Supermoto 2018 si terrà a Poznan, in Polonia, nel weekend del 9 e 10 giugno 2018.

S1 Race 1 Top Ten: 1. CHAREYRE, Thomas (FRA, TM) 19 laps in 19:37:060; 2. KEJMAR, Pavel (CZE, TM) +3:827; 3. CLASS, Markus (GER, Husqvarna) +4:357; 4. SITNIANSKY, Milan (CZE, Honda) +21:034; 5. MONTICELLI, Diego (ITA, TM) +26:529; 6. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) +31:651; 7. BUSSEI, Giovanni (ITA, TM) +43:445; 8. LLADOS, Joan (ESP, TM) +45:721; 9. KAIVERS, Romain (BEL, KTM) +46:039; 10. GIMENEZ, David (ESP, Suzuki) +46:556.

S1 Race 2 Top Ten: 1. CHAREYRE, Thomas (FRA, TM) 19 laps in 19:40:416; 2. KEJMAR, Pavel (CZE, TM) +8:590; 3.MONTICELLI, Diego (ITA, TM) +13:272; 4. BORELLA, Edgardo (ITA, SWM) +15:389; 5. SITNIANSKY, Milan (CZE, Honda) +20:431; 6. CLASS, Markus (GER, Husqvarna) +28:403; 7. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) +30:904; 8. COUSIN, Nicolas (FRA, TM) +37:679; 9. KAIVERS Romain (BEL, KTM) +39:587; 10. CIAGLIA, Luca (ITA, Honda) +50:486.

S1 Overall Top Ten: 1. CHAREYRE, Thomas (FRA, TM) Pts 50 (25+25); 2. KEJMAR, Pavel (CZE, TM) Pts 44 (22+22); 3. MONTICELLI, Diego (ITA, TM) Pts 36 (16+20); 4. CLASS, Markus (GER, Husqvarna) Pts 35 (20+15); 5. SITNIANSKY, Milan (CZE, Honda) Pts 34 (18+16); 6. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) Pts 29 (15+14); 7. KAIVERS, Romain (BEL, KTM) Pts 24 (12+12); 8. BORELLA, Edgardo (ITA, SWM) Pts 23 (5+18); 9. COUSIN, Nicolas (FRA, TM) Pts 23 (10+13); 10. CIAGLIA, Luca (ITA, Honda) Pts 20 (9+11)

S1 Lites Top Ten: 1. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) Pts 50 (25+25); 2. COUSIN, Nicolas (FRA, TM) Pts 40 (18+22); 3. KAIVERS, Romain (BEL, KTM) Pts 40 (20+20); 4. CIAGLIA, Luca (ITA, Honda) Pts 34 (16+18); 5. LLADOS, Joan (ESP, TM) Pts 31 (22+9); 6. HUNZIKER, Luc (SUI, KTM) Pts 30 (14+16); 7. PROVAZNIK, Erik (CZE, Yamaha) Pts 30 (15+15); 8. ITURRIOZ, Ezequiel (ARG, Suzuki) Pts 24 (10+14); 9. FILIPPETTI, Gioele (ITA, TM) Pts 24 (12+12); 10. MADISSON, Eero (FIN, KTM) Pts 24 (13+11)

S1 Championship Top Ten: 1. CHAREYRE, Thomas (FRA, TM) Pts 100; 2. KEJMAR, Pavel (CZE, TM) Pts 88; 3. CLASS, Markus (GER, Husqvarna) Pts 73; 4. MONTIELLI, Diego (ITA, TM) Pts 63; 5. SITNIANKY, Milan (CZE, Honda) Pts 63; 6. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) Pts 60; 7. BORELLA, Edgardo (ITA, SWM) Pts 57; 8. COUSIN, Nicolas (FRA, TM) Pts 35; 9. HERMUNEN, Mauno (FIN, SWM) Pts 33; 10. TSCHUPP, Raoul (SUI, TM) Pts 31

S1 Lites Championship Top Ten: 1. SAMMARTIN, Elia (ITA, TM) Pts 100; 2. COUSIN, Nicolas (FRA, TM) Pts 71; 3. LLADOS, Joan (ESP, TM) Pts 67; 4. PROVAZNIK, Erik (CZE, Yamaha) Pts 62; 5. ITURRIOZ, Ezequiel (ARG, Suzuki) Pts 61; 6. KAIVERS, Romain (BEL, KTM) Pts 61; 7. FILIPPETTI, Gioele (ITA, TM) Pts 57; 8. CIAGLIA, Luca (ITA, Honda) Pts 52; 9. PALS, Patrick (EST, TM) Pts 43; 10. HUNZIKER, Luc (SUI, KTM) Pts 40.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.