Cerca

Seguici con

Supermoto

Internazionali Supermoto: Marc Reiner Schmidt domina anche a Busca

Redazione
dalla Redazione il 12/06/2022 in Supermoto
Internazionali Supermoto: Marc Reiner Schmidt domina anche a Busca
Chiudi

Il tedesco della TM – L30 Racing ha vinto a punteggio pieno il terzo round degli Internazionali d’Italia supermoto. Elia Sammartin il migliore degli italiani

Cambia la pista ma non il nome del mattatore. Marc Reiner Schmidt vince anche il terzo round degli Internazionali d’Italia supermoto Motorex, in scena ieri sulla pista cuneese di Busca in una giornata di grande sole e caldo.

Nella S1 Internazionale Marc Reiner Schmidt (TM – L30 racing) continua la sua marcia a punteggio pieno, vincendo nettamente entrambe le manche. Il tedesco, campione del mondo in carica, precede il compagno di squadra Elia Sammartin (TM – L30 racing) e il francese Youry Catherine (Honda – Gazza racing). Sammartin vince anche la classifica della S1 italiana, davanti a Gioele Filippetti (Honda – Team BRT) e Luca D’Addato (Honda – 8biano).

Andrea Stucchi - ph. Mario SanmartinoAndrea Stucchi

La S2 si rivela più che mai combattuta e il successo di giornata va ad Andrea Stucchi (TM – Team 11), che spezza il dominio fin qui incontrastato di Fabrizio Bartolini (Honda – Team MP racing), terzo a Busca e preceduto anche dal belga Romeo Fiorentino (Honda – Gazza racing). Bartolini che comunque conserva la tabella rossa, davanti a uno Stucchi che si fa minaccioso.

Partenza S4 - ph. Ruggero VisigalliPartenza S4

Grandi emozioni, come al solito, nella S4. Lo spagnolo Alex Ruiz (TM) è il vincitore di giornata, con un primo e un secondo posto. Il capoclassifica Kevin Vandi (TM – L30 racing) strappa la vittoria di gara-2 proprio all’ultimo giro e rafforza la sua tabella rossa, guadagnando ulteriori punti nei confronti di Iacopo Arduini (Honda – Gazza racing) e Marco Malone (Honda – FRT racing 2), rispettivamente terzo e quarto a Busca.

Mauro Cucchietti - ph. Giorgio ProtMauro Cucchietti

Il francese Damien Giordano Ferrara (Honda – Bisalta drivers Cuneo) conquista la seconda vittoria consecutiva nella S3 e balza in testa alla classifica, nonostante Jacopo Monti (Honda – Motodromo Castelletto) riesca a precederlo almeno in gara-1. Al terzo posto c’è un regolare Andrea Acetti (TM – Team 11).

Doppietta di Mauro Cucchietti (Honda – Gazza racing) nella S5, con il capoclassifica Daniele Di Cicco (Honda – I briganti della torre) che stavolta deve accontentarsi della piazza d’onore. Completa il podio Paolo Terraneo (Yamaha – Team MP racing). Matteo Valdemi (Honda – Liguria racing) si aggiudica la S Young davanti a Lorenzo Ferro (Husqvarna – Varese).

Podio S Junior - ph. Mario SanmartinoPodio S Junior

Al termine di due manche emozionanti e combattute, Matteo Andreotti (TM – Team 11) ottiene il successo assoluto della S Junior, grazie a cui passa in testa al campionato. Mattia Rutigliano (KTM – AC4 racing team) è secondo e Patrizio Barucca (KTM – LM Racing) terzo. Andrea Benvenuti (KTM – FRT racing 2) è costretto ad accontentarsi della quarta posizione, mentre una penalizzazione condanna una velocissima Luana Giuliani (KTM – AC4 racing team) al nono posto di giornata, dopo aver dominato gara-1.

Il prossimo appuntamento con gli Internazionali d’Italia supermoto Motorex è per il 3 luglio a Viterbo.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.