Cerca

Seguici con

Play Different

Whippa questo!

il 19/04/2020 in Play Different
Whippa questo!
Chiudi

Lo definiscono “lo sport estremo più vecchio del mondo”, e hanno probabilmente ragione. Perché la sfida tra un uomo e un toro non può che essere definita folle

Quanti atleti vedete in queste foto? Se ne vedete uno, la risposta è sbagliata: ce ne sono due. Perché nel Professional Bull Riding il toro ha la stessa dignità del cowboy (che oggi si chiama rider) e allo stesso titolo può entrare nella storia: come il leggendario Bushwacker, che riuscì a disarcionare 42 uomini di fila prima che J.B. Mauney, nel 2014, rimanesse in sella più degli 8 secondi minimi richiesti dal regolamento.

Tori così sono atleti professionisti: 8 quintali di muscoli allevati per l’arena, trattati con ogni cura e con una classifica dedicata. Il più forte guadagna 100.000 dollari l’anno, più gli altri bonus riconosciuti agli allevatori degli animali migliori.

Whippa questo!

Il PBR è insieme antico e recente. Ufficialmente è stato codificato nel 1992, ma le sue radici affondano nella tradizione del rodeo ed è difficile pensare a qualcosa di più americano di questo, anche se pure altri se la cavano bene: in particolare i brasiliani, che hanno vinto la metà dei titoli.

I top rider professionisti sono 35, ma i tesserati PBR sono 1.200 in tutto il mondo, e la popolarità dello sport è tutt’altro che trascurabile: milioni di fan sui social, 2 milioni di spettatori raccolti nelle 13 tappe di campionato e una Federazione abbastanza ricca da poter assegnare al campione del mondo un milione di dollari. Gente come J.B. Mauney è oltre i 7 milioni di incasso solo di premi, senza contare gli sponsor che nel PBR sono di sostanza: Ford, Wrangler, Jack Daniels, Monster e via dicendo.

Whippa questo!

Il prezzo del successo è quello pagato da qualunque atleta estremo: molte ossa rotte. La routine di gara prevede di montare il toro in uno stretto recinto, poi si entra nell’arena e si cerca di restare in sella contando su una sola mano, sulla forza delle gambe e su speroni dalla punta arrotondata (i tempi cambiano).

Le finali mondiali si tengono a Las Vegas a inizio novembre, poco dopo la Monster Cup. Lo spettacolo è mozzafiato, e potrebbe essere una buona scusa per prolungare il soggiorno...

Photo PBR.com
 

Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Whippa questo!
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.