Cerca

Seguici con

Enduro

Assoluti d’Italia di Enduro 2018. Alex Salvini e Maurizio Micheluz già campioni italiani

il 29/09/2018 in Enduro

Il bolognese si porta a casa il titolo della E2 dopo una epica lotta con Thomas Oldrati. A Micheluz il titolo della 250 2t .Steve Holcombe sempre più vicino al titolo Assoluto. di classe

Assoluti d’Italia di Enduro 2018. Alex Salvini e Maurizio Micheluz già campioni italiani
La prima giornata di questa super finale del Campionato Italiano Assoluti d’Italia/Coppa Italia Maxxis di Enduro è stata davvero elettrizzante, come già preannunciato nei giorni scorsi. La tensione qui a San Giovanni Bianco (BG), fin dalle prime ore di questa mattina, si tagliava con il coltello: i giochi per i titoli tricolore 2018 erano ancora aperti e ogni secondo poteva essere prezioso per portarsi a casa punti importanti.
A determinare i risultati di questa penultima prova della stagione tre speciali: l’Airoh Cross Test, sviluppato sulla sabbia, l’Extreme Test Maxxis-Galfer, caratterizzato da pietraia, e l’Enduro Test Just1, disegnato nel sottobosco bergamasco. Le prove sono state affrontate dai migliori in cinquanta minuti totali nei quattro giri in programma.
Tutti gli occhi erano naturalmente puntati sulla classifica Assoluta: Steve Holcombe e Alex Salvini si giocavano il prestigioso titolo nazionale per soli 4 punti. A spuntarla è stato un inafferrabile Steve Holcombe che riesce, al termine della giornata, a fare suo il gradino più alto del podio mettendosi alle spalle lo stesso Salvini per 18 secondi. Per il “Salvo” è stata comunque una giornata da incorniciare: il bolognese è riuscito infatti a portarsi a casa il titolo della E2 dopo una epica lotta con Thomas Oldrati, che termina questa ottava prova alle sue spalle per meno di due secondi.
Festa tricolore anche per Maurizio Micheluz che vince il titolo della 250 2t; al pilota Fiamme Oro è bastata la seconda posizione dietro a Gianluca Martini per aggiudicarsi il campionato.
Giochi aperti per le altre categorie (ad eccezione della 125 e Youth) che dovranno attendere la prova di domani per conoscere i propri campioni 2018. Nella 125 vittoria di giornata per Robert Malanchini; Davide Soreca vince ancora nella 300, mentre Davide Guarneri rientra alle competizioni centrando un ottimo primo posto nella 250 4t. Matteo Cavallo firma la Junior e Alberto Capoferri si aggiudica la Youth.
Il motoclub Sebino allunga in campionato tra le squadre e si porta a + 3 sul Trial David Fornaroli.
A stappare la bottiglia di spumante anche i ragazzi della Coppa Italia con Christian Capocci e Omar Gambarini vincitori delle classi Junior e Major. Manolo Morettini fa sua la classe 2t della Coppa FMI per la stagione 2018.
Brutta caduta invece per Emanuele Facchetti che dovrebbe avere riportato la frattura di alcune costole. Per permettere ai soccorsi di intervenire, è stato momentaneamente sospeso l’Enduro Test Just1: al termine dell’intervento la gara è proseguita.
Nella giornata di oggi, oltre alle entusiasmanti battaglie in sella, si sono svolte due importanti lezioni di sicurezza stradale con i ragazzi della scuola elementare del paese. I bambini, una ottantina circa, hanno raggiunto il paddock questa mattina alle ore 10.00; ad attenderli il Pullman Azzurro della Polizia di Stato che ha fornito ai ragazzi fondamentali informazioni per la sicurezza stradale. Alla fine della lezione, svolta all’interno del pullman, i ragazzi si sono avvicinati agli stand di Airoh e Just1 per una lezione sull’uso del casco.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.