Cerca

Seguici con

Motocross

Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina

Redazione
dalla Redazione il 03/03/2019 in Motocross
Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina
Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina

I due piloti della KTM dominano sulla sabbia nera argentina lasciando le briciole agli avversari. Sui gradini più bassi del podio, Tim Gajser e Jeremy Van Horebeek in MXGP, Thomas Kjer Olsen e Mitchell Evans in MX2

Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina

Un fine settimana come questo non se lo dimenticheranno facilmente in KTM che dopo la tripletta di sabato sera nella tappa di Atlanta dell’AMA Supercross ha raccolto altre due doppiette nelle classi MXGP e MX2 nella prima prova del Mondiale MXGP 2019 in Argentina disputata domenica 3 marzo sulla pista di Neuquen.

MXGP

Con il Campione del mondo MXGP, Jeffrey Herlings fuori causa con la frattura del piede destro, Tony Cairoli non ha trovato avversari in grado di arginare la sua velocità in questa prima prova stagionale. Nonostante un problema tecnico per il siciliano nelle qualifiche di sabato che ha significato una partenza dal 28° posto, Tony in gara 1 ha fatto una partenza superba prendendo il controllo del gruppo alla fine del primo giro, dopo che Julien Lieber aveva ottenuto il primo holeshot stagionale. Il 33enne ha difeso uno stretto margine su Tim Gajser e Romain Febvre, vincitore della gara di qualificazione del sabato, ma è stato in grado di tagliare per primo il traguardo davanti allo sloveno e al francese, con Desalle e Paulin che hanno completato la top 5.

Nella seconda gara nuovo holeshot di Julien Lieber con Cairoli che ha fatto nuovamente una buona partenza, evitando un incidente che ha coinvolto Paulin, Desalle e Seewer e portandosi subito all’inseguimento diTim Gajser e Romain Febvre per quella che è stata una battaglia per la vittoria generale, che è durata però pochi minuti in quanto Cairoli ha passato sia Gajser che Febvre in pochi secondi nella stessa sezione della pista. Alla fine Cairoli ha chiuso in controllo su Gajser e sul sorprendente Van Horebeek, dopo una caduta di Febvre. Quarto posto per Max Anstie e quinto per Gautier Paulin, in rimonta.

Gli altri due azzurri, Alessandro Lupino e Ivo Monticelli hanno chiuso in zona punti, al 14° e 17° posto.

Tony Cairoli: "Sono davvero contento di questa gara perché purtroppo abbiamo avuto un problema ieri e su questa pista la partenza è molto importante perché non c'è molta differenza tra i piloti e i tempi sul giro. Ho fatto del mio meglio per arrivare in testa entrambe le volte e ha funzionato. Ero nella top ten e riuscivo a farmi strada. E 'stata una bella gara e un bel evento. Così tanti fan, è come essere in Italia per me!"

 

MX2

Dopo l'holeshot iniziale del neo compagno di squadra Tom Vialle, il Campione del mondo MX2 Jorge Prado si è liberato del gruppo nel primo giro per vincere la gara d'apertura con un buon vantaggio su Thomas Kjer Olsen, vincitore della gara di qualifica del sabato. Terzo posto per Henry Jacobi davanti a Calvin Vlaanderen e al rookie Mitch Evans. Nella seconda manche Prado è stato di nuovo imbattibile dominando dall'inizio alla fine davanti a Olsen, mentre l'australiano Mitch Evans ha ottenuto il 3° posto assoluto in quella che è stata la sua prima gara in MX2.

Jorge Prado: "È fantastico tornare ai GP e mi sono divertito molto. Ho fatto due ottime partenze e questo è stato importante per le gare qui. La priorità era ottenere questa prima gara fatta con buoni punti ed essere in salute e alla fine siamo riusciti a vincere in entrambe le manche. Oggi mi sono sentito molto bene con la moto e fisicamente molto forte. Non potrei iniziare la stagione in un modo migliore. Continueremo a lavorare duramente fino al prossimo turno in Inghilterra ".

Il Mondiale MXGP tornerà in Europa per la seconda prova che si svolgerà sul circuito del Matterley Basin per il Gran Premio di Gran Bretagna, il 24 marzo.

 

Results MXGP Neuquen 2019

MXGP Race 1 Top Ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 34:41.270; 2. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:06.253; 3. Romain Febvre (FRA, Yamaha), +0:09.838; 4. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:11.464; 5. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:14.030; 6. Jeremy Van Horebeek (BEL, Honda), +0:32.226; 7. Julien Lieber (BEL, Kawasaki), +0:39.435; 8. Arminas Jasikonis (LTU, Husqvarna), +0:49.752; 9. Pauls Jonass (LAT, Husqvarna), +0:50.285; 10. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:59.164.

MXGP Race 2 Top Ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 34:56.475; 2. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:02.386; 3. Jeremy Van Horebeek (BEL, Honda), +0:37.829; 4. Max Anstie (GBR, KTM), +0:42.332; 5. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:43.070; 6. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:47.509; 7. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), +0:49.602; 8. Arminas Jasikonis (LTU, Husqvarna), +0:58.810; 9. Shaun Simpson (GBR, KTM), +1:01.941; 10. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +1:03.513.

MXGP Overall Top Ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 points; 2. Tim Gajser (SLO, HON), 44 p.; 3. Jeremy Van Horebeek (BEL, HON), 35 p.; 4. Clement Desalle (BEL, KAW), 33 p.; 5. Gautier Paulin (FRA, YAM), 32 p.; 6. Arminas Jasikonis (LTU, HUS), 26 p.; 7. Tommy Searle (GBR, KAW), 22 p.; 8. Shaun Simpson (GBR, KTM), 22 p.; 9. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 21 p.; 10. Pauls Jonass (LAT, HUS), 21 p.

 

 

MX2 Race 1 Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 34:50.385; 2. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +0:16.677; 3. Henry Jacobi (GER, Kawasaki), +0:23.565; 4. Calvin Vlaanderen (NED, Honda), +0:25.535; 5. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:27.289; 6. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:29.198; 7. Tom Vialle (FRA, KTM), +0:37.127; 8. Adam Sterry (GBR, Kawasaki), +0:39.496; 9. Conrad Mewse (GBR, KTM), +0:41.631; 10. Davy Pootjes (NED, Husqvarna), +0:52.057.

MX2 Race 2 Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 33:48.208; 2. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +0:04.825; 3. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:12.437; 4. Calvin Vlaanderen (NED, Honda), +0:23.647; 5. Henry Jacobi (GER, Kawasaki), +0:30.601; 6. Jago Geerts (BEL, Yamaha), +0:31.623; 7. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:34.405; 8. Tom Vialle (FRA, KTM), +0:46.909; 9. Adam Sterry (GBR, Kawasaki), +0:51.470; 10. Davy Pootjes (NED, Husqvarna), +0:53.754.

MX2 Overall Top Ten: 1. Jorge Prado (ESP, KTM), 50 points; 2. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 44 p.; 3. Mitchell Evans (AUS, HON), 36 p.; 4. Calvin Vlaanderen (NED, HON), 36 p.; 5. Henry Jacobi (GER, KAW), 36 p.; 6. Ben Watson (GBR, YAM), 29 p.; 7. Tom Vialle (FRA, KTM), 27 p.; 8. Jago Geerts (BEL, YAM), 25 p.; 9. Adam Sterry (GBR, KAW), 25 p.; 10. Davy Pootjes (NED, HUS), 22 p.

Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina
Mondiale MXGP 2019, inizio perfetto per Cairoli e Prado in Argentina

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.