Cerca

Seguici con

News

L'Enduro European Championship riparte dalla Finlandia

Redazione
dalla Redazione il 20/07/2022 in News
L'Enduro European Championship riparte dalla Finlandia
Chiudi

Giro di boa nella località di Sipoo per il campionato continentale d’enduro, con 120 piloti iscritti si prospettano due intense giornate di gare

Il 24MX Round #3 sta per iniziare! Sabato 23 e domenica 24 Luglio nella cittadina finlandese di Sipoo, la quinta e la sesta giornata del Borilli Enduro European Championship 2022 prenderanno il via. 24MX, ha deciso di affiancare interamente la propria immagine a quella del terzo round del Borilli Enduro European Championship, donando il proprio nome all’intero Round. Il Round finlandese segna la metà della stagione 2022, due dei quattro Round in programma sono già stati svolti ed ora più che mai una buona performance potrebbe determinare le sorti del campionato. Sono 120 i piloti che hanno risposto all’appello e che saranno presenti a Sipoo per sfidarsi tra le incantevoli terre finlandesi.

Arne Domeyer

La gara si svolgerà su due giornate di gara speculari, composte da un trasferimento di 65 km, avente al suo interno tre prove speciali da ripetersi, tre volte sia nella giornata di sabato che in quella di domenica. La competizione sarà strutturata con un giro ad otto che vedrà i due controlli orari svolgersi entrambi all’interno del paddock. La prima prova speciale sarà l’Eleveit Enduro test, un tracciato di circa 5 km dal terreno sabbioso e roccioso; a seguire l’Airoh Cross Test, il quale si estende per poco più di tre chilometri, sarà situato su un terreno misto tra sabbia e ghiaia, mentre il 24MX Extreme Test, con una lunghezza di circa 3 km, sarà tracciato su un terreno con un’alternanza di fango e radici. Per conoscere meglio i tracciati su cui si svolgerà la manifestazione eccovi il link della gara dello scorso anno (https://www.youtube.com/watch?v=99eSy4wOetI). Due delle tre prove sono situate nei pressi del paddock; nulla vi impedisce di godere appieno della bellezza di questo Round!

Maurizio Micheluz

Per dare il via a questo entusiasmante 24MX Round #3, il motoclub organizzatore, il Sipoo Motor Club, vi aspetta numerosi per la cerimonia d’apertura del weekend che si terrà venerdì 22 alle ore 8:00 pm. Tutti i piloti sfileranno con le proprie bandiere nazionali, all’interno del paddock, per celebrare l’inizio di questa bellissima manifestazione e passare insieme qualche momento di convivialità. Non mancate!

Le tre tecniche prove speciali daranno filo da torcere ai piloti iscritti al campionato e richiederanno il massimo impegno per essere il più veloce a portarle a termine. La loro corretta interpretazione non solo permetterà di essere incoronati vincitori del terzo round ma anche di cambiare le sorti del campionato. I punti in palio non sono mai stati così importanti! La strada verso la conquista del titolo è ancora lunga e dovrà passare per la Germania, tuttavia le occasioni per confermarsi in testa la classifica sono sempre meno e lo spazio per gli errori si riduce sempre di più. Erik Willems sa che dovrà spremere il più possibile la sua Husqvarna per rimanere il leader di campionato fino alla fine e portarsi a casa la targa 24mx di Campione Europeo; il belga non è solo il leader di campionato ma è anche miglior pilota della E2, classe molto combattuta che ha diversi pretendenti al suo titolo, come ad esempio l’italiano Nicola Recchia e l’inglese Thomas Ellwood.

Manuel Verzeroli

Manuel Verzeroli è in testa alla Youth, tuttavia i punti che lo separano dal secondo in classifica, Daniele Delbono, non sono tanti. Purtroppo in Finlandia non vedremo in azione Delbono, operato recentemente dopo una brutta caduta. A farsi largo potrà essere il francese Clement Clauzier, attualmente terzo. Carlo Minot, leader delle Junior 1 deve stare attento alla prestazione di Simone Cristini e di Killian Lunier, in quanto anche in questo caso il gap tra i primi tre in classifica è veramente irrisorio. Lorenzo Bernini, (Junior 2 leader) deve guardarsi le spalle; solo una manciata di punti lo separa dal Ceco, Zdenek Pitel e dal connazionale Yuri Quarti. Maurizio Micheluz è saldamente al comando della E1, grazie alle tre vittorie su quattro fatte registrare nel corso di questa stagione; Federico Aresi e Dawid Babicz non hanno certamente intenzione di arrendersi e faranno quanto possibile per ribaltare le sorti della classe E1. Dan Mundell conduce i giochi nella E3 anche se i rivali  Damiaens Dietger e David Abgrall sono molto vicini a lui in classifica, le tappe di Finlandia e Germania saranno decisive.

Carlo Minot

Alessandro Rizza ha dominato questa prima parte della stagione nella classe Senior vincendo tutte e quattro le giornate di gara, mettendo alle sue spalle Martin Gottvald e Arne Domoyer, al momento a pari merito. I due sono determinati più che mai a porre fine alle vittorie dell’italiano. Anche la talentuosa Nieve Holmes ha concluso tutte e quattro le giornate sul gradino più alto del podio relegandosi la prima posizione nella categoria Woman. Dietro di lei troviamo Zuzana Novackova e Marine Lemoine. Nella classifica riservata ai Trade Team, due squadre sono al comando, entrambe con 74 punti: il Lago d’Iseo e il Diligenti Team.Terza posizione per la squadra del Gaerne.

Non solo le tradizionali classi attendono di sapere il loro destino ma anche l’Airoh Cross Test Trophy e l’Eleveit Enduro Test Trophy; attualmente Erik Willems è il più vicino alla conquista del bellissimo casco messo il palio dal brand Italiano Airoh mentre l’inglese Dan Mundell è ad un passo per portarsi a casa un paio di performanti stivali Eleveit. La strada per avere nelle mani questi due bellissimi premi è ancora lunga tuttavia i due piloti sono sulla strada giusta per riuscire nel loro intento.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.