Cerca

Seguici con

News

Il Team Italia e la maglia azzurra presentati ufficialmente a Maggiora

Redazione
dalla Redazione il 16/09/2023 in News
Il Team Italia e la maglia azzurra presentati ufficialmente a Maggiora
Chiudi

Presentata venerdì prima del GP d’Italia dal Commissario Tecnico FMI Thomas Traversini la squadra formata da Alberto Forato (KTM - MXGP), Mattia Guadagnini (GASGAS - MXOpen) e Andrea Adamo (KTM - MX2)

Mancano ormai poche settimane al Motocross delle Nazioni, il grande evento a squadre nazionali che si terrà a Ernée, in Francia, il 7 e 8 ottobre. L’Italia si presenterà al via con i piloti selezionati dal Commissario Tecnico FMI Thomas Traversini: Alberto Forato (Ktm - MXGP), Mattia Guadagnini (GasGas - MXOpen) e Andrea Adamo (Ktm - MX2).

A Maggiora, alla vigilia del Gran Premio d’Italia, penultimo atto del Mondiale Motocross 2023, gli azzurri sono stati protagonisti di una conferenza stampa molto attesa e partecipata, a cui hanno preso parte il Coordinatore della Direzione Tecnica FMI Raffaele Prisco e il Coordinatore del Comitato Motocross FMI Roberto Rustichelli.

“Sono felice di essere il Commissario Tecnico di una squadra giovane – ha dichiarato Thomas Traversini -. Conosco i ragazzi fin da quando correvano nella 65 cc e sono certo che formeranno un grande gruppo. Lo spirito di squadra è l’aspetto più importante in una competizione come il Motocross delle Nazioni. Alberto, Andrea e Mattia hanno dimostrato la loro velocità nell’arco di questa stagione e stanno continuando a fare un bel lavoro”.

Il capitano della squadra sarà Alberto Forato: “Un ruolo che mi emoziona particolarmente e che sono molto felice di ricoprire. Siamo una bella squadra, molto unita, e scenderemo in pista per puntare al podio. Ci conosciamo molto bene tra di noi e durante la manifestazione daremo il massimo”.  

Andrea Adamo sarà alla sua seconda partecipazione al Trofeo delle Nazioni: “Aspetto con trepidazione questo grande evento. Siamo una squadra giovane, in cui non c’è un pilota davvero esperto come poteva essere Cairoli, e questo è un aspetto che mi incuriosisce molto. Sono felice di essere parte di questo team, sono convinto che faremo un bel lavoro”.

Già vincitore del Trofeo, nel 2021 a Mantova, Mattia Guadagnini: “E’ sempre speciale rappresentare l’Italia al Motocross delle Nazioni. Siamo giovani ma forti e veloci, inoltre insieme lavoreremo molto bene. Dopo l’infortunio, mi sento sempre meglio e per il fine settimana del Nazioni sarò pronto per vestire la maglia dell’Italia”.

Raffaele Prisco e Roberto Rustichelli, nei loro rispettivi interventi, hanno sottolineato il lavoro della Federazione Motociclistica Italiana con questi giovani che hanno visto crescere, manifestando entusiasmo e partecipazione in vista del Motocross delle Nazioni 2023.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.