Cerca

Seguici con

Enduro

Dakar in lutto, è morto Pierre Cherpin

Redazione
dalla Redazione il 15/01/2021 in Enduro
Dakar in lutto, è morto Pierre Cherpin
Chiudi

Il pilota francese è deceduto durante il suo trasferimento in aereo medico da Gedda alla Francia, per le ferite causate dalla caduta durante la 7° tappa il 10 gennaio

La drammatica notizia è arrivata proprio durante l'ultima giornata, quella che doveva essere la festa finale per i piloti impegnati nella Dakar 2021. Durante il suo trasferimento in aereo medico da Gedda alla Francia, Pierre Cherpin è morto per le ferite causate dalla caduta durante la 7° tappa da Ha'il a Sakaka il 10 gennaio.

Il pilota era caduto al km 178, intorno alle 13.00. I medici lo hanno trovato privo di sensi quando lo hanno raggiunto in elicottero. Portato all'ospedale di Sakaka, il referto medico ha rivelato un grave trauma cranico con perdita di conoscenza. Operato con urgenza in neurochirurgia, da allora è stato tenuto in coma indotto, le sue condizioni sono rimaste stabili negli ultimi giorni. È stato trasportato in aereo da Sakaka all'ospedale di Gedda da dove sarebbe stato trasferito all'ospedale di Lille.

Appassionato di rally, Pierre Cherpin partecipava alla sua quarta Dakar. La sua prima partecipazione risale al 2009, quando la Dakar ha avuto luogo per la prima volta in Sud America. Si è iscritto alla categoria "malle moto" ed è tornato nel 2012 sempre nella stessa categoria. Ha completato la gara entrambe le volte. Nel 2015 è tornato per la terza volta, ma ha dovuto rinunciare dopo un guasto al motore.

Sei anni dopo, nel 2021, si è iscritto alla stessa categoria. Era spinto dalla curiosità di scoprire un nuovo continente. La sera della 6a tappa, si trovava al 77° posto della classifica generale.

Il 52enne imprenditore e appassionato di vela, non aveva altra ambizione che quella di vivere un'avventura, senza preoccuparsi davvero del podio: "Sono un dilettante, non voglio vincere ma scoprire paesaggi che altrimenti non avrei mai avuto la possibilità di vedere. Tutto è emozionante: andare in moto, vivere la propria passione, conoscere se stessi".

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.